Sono consulente [e docente] in brand management, strategic planning e digital media.

Sono convinta che comunicazione, marketing e brand pervadano ogni cosa e la mia professione consiste nel seminare idee e trasformarle in strategie.
Così in questo blog troverete di tutto: il mio lavoro, le mie docenze, le mie pubblicazioni, ma anche progetti, arte, libri, film, spettacoli, ricette, viaggi, passeggiate...

Pupille & papille a San Francisco – 6 di 6

Ma come e cosa si mangia a San Francisco? Sicuramente ve lo starete chiedendo e con tutto questo leggere di città, di arte, di ponti, di prigioni e strani tram potrebbe anche esservi venuta una certa fame. Tranquilli, non avrei chiuso questo reportage di viaggio senza dedicare una “puntata” al cibo, elemento sempre interessantissimo quando si viaggia. Pronti?

San Francisco e l’arte contemporanea – 5 di 6

Non ho potuto fare a meno di riempirmi gli occhi di arte contemporanea – una delle mie passioni – anche durante il mio viaggio a San Francisco. Bella la città, divertente il tour in cable car, emozionante Alcatraz, mozzafiato il Golden Gate Bridge, ma su di me l’immersione tra le opere di arte contemporanea ha un fascino praticamente dopante, che si scatena tra le sinapsi del mio cervello dandogli un’energia inarrestabile!

Sentirsi in forma a Primavera

Da due giorni è primavera e insieme al bel tempo, alla voglia di uscire [ma anche alle allergie e agli insetti] torna la voglia di sentirsi in forma, di rimettersi in sesto in vista dell’estate. Alcuni intensificano semplicemente le passeggiate e “alleggeriscono” la dieta, altri vanno a correre al parco o… si iscrivono in palestra. Di seguito tre interessanti campagne di altrettanti centri fitness che potrebbero contribuire a farvi tornare la voglia di fare sport.

Il Golden Gate Bridge, anche in barca a vela [San Francisco] – 4 di 6

Come tutti sapete, l’icona di San Francisco è il Golden Gate Bridge. Durante il mio viaggio, dal meraviglioso ponte rosso sono rimasta rapita, estasiata e ipnotizzata, tanto da ritrovarmi con un’infinità di foto che lo ritraevano da ogni prospettiva, nessuna esclusa, dato che – grazie a Gabriella [@SEOcopy] e ai suoi amici – ho avuto anche il grande privilegio di passarci sotto in barca a vela [la mia prima volta in barca a vela! :D ].

Alcatraz [San Francisco] – 3 di 6

Dopo aver condiviso con voi le mie riflessioni su San Fancisco e avervi presentato la città in generale, nonché dopo aver cercato di trasmettervi l’elettrizzante ebrezza del mio tour in cable car, direi che per il mio reportage a puntate è arrivato il momento di trattare di Alcatraz e del mio “viaggio nel viaggio” sull’isola dall’inquietante passato.

Calgary Horror Convention: zombie e atmosfere splatter per tutti i gusti

Sempre alla continua ricerca di interessanti strategie di visibilità utilizzate da brand più o meno noti per dialogare con il proprio target, sono incappata nella campagna pubblicitaria multicanale della Calgary Horror Convention dello scorso anno: un esempio interessantissimo di come suscitare curiosità, stupore e interesse declinando una stessa atmosfera su differenti media.

San Francisco in cable car – 2 di 6

Uno dei desideri che assolutamente volevo esaudire durante il mio viaggio a San Francisco era quello di fare un lungo giro in cable car, quello comprendente il maggior numero possibile di irte colline. E così è stato.

San Francisco: città e dintorni – 1 di 6

Il mio viaggio a San Francisco è stato differente da quelli protagonisti dei reportage che ho scritto sinora, non solo perché stavolta ho superato i confini dell’Europa, ho avuto la possibilità di vivere la città da vari punti di vista: alla mia abituale prospettiva “da turista” focalizzata sui cosiddetti “luoghi d’interesse”, si è aggiunta quella professionale e culturale grazie al fatto di essere ospite di Gabriella Sannino [in arte @SEOcopy].

Vintage è meglio – L’heritage marketing risorsa della marca [Comunicando]

Anche se è stato distribuito parecchio tempo fa, solo da poco è online l’ultimo numero del 2014 di Comunicando sul quale – tra gli altri – è presente il mio abituale articolo riguardante “brand management e dintorni”. Stavolta il titolo è “Vintage è meglio – L’heritage marketing risorsa della marca” e la mia riflessione riguarda l’utilizzo del “passato” come valore aggiunto o vantaggio competitivo d’impresa.


Alessandra Colucci | consulente in Brand Care | strategic planning, brand management, digital media
Powered by WP/Revolt Basic by NenadK | Photo: Silvia Bonanno | Graphic restyling: Niko Demasi
Entries (RSS)
& Comments (RSS).