Brand Care magazine n°004

Brand Care magazine n° 004

Brand Care magazine n°004

Cliccando qui potrete sfogliare Brand Care magazine n°004.

Innanzitutto, come potete notare, il look della rivista è del tutto cambiato: il magazine, nato come un test lanciato lo scorso giugno, ha avuto il tempo di raccogliere adesioni, critiche e suggerimenti portandoci alla decisione di modificarne l’aspetto grafico.

Il restyling dell’identità coordinata di Queimada, la società editrice, ha portato a ripensare la testata del magazine e, di conseguenza, la gestione degli spazi in copertina.

Per quanto riguarda l’impaginato interno abbiamo voluto dare più “aria e luminosità” alla grafica, rinunciando il più possibile agli “orpelli” al fine di mettere ancor più in evidenza i contenuti. Non per questo abbiamo rinunciato all’appeal visivo che viene a nostro avviso garantito dalla creatività espressa attraverso i titoli degli articoli, dall’aumento delle dimensioni delle immagini, e dai pochi elementi grafici che comunque sono sempre funzionali (nome di area, numeri di pagina, box e focus…).

Le aree di BCm non appaiono più come insiemi “monolitici”, seppur ne rimane la dicitura in testa agli articoli e nell’indice: la chiave di lettura è ora maggiormente legata al concatenarsi dei contenuti per sottolinearne quella specie di “linea narrativa orizzontale” che li lega gli uni agli altri.

In questo numero, come spesso ho avuto modo di anticipare, si parla di audiovisivo e serialità visti da molteplici e variegati punti di vista, in accordo con le competenze specifiche di ogni nostro contributor: televisione e post-TV, fiction, storie aziendali, contenuti generati dagli utenti, videogame, teorizzazioni sul brand e sulla comunicazione…

Il mio articolo Business fiction – ogni azienda ha la sua storia da raccontare è a p. 24 (qui la tag cloud) e comprende un focus sulla mia azienda dal titolo Queimada 1st season (12 episodes).
Io consiglio in particolare:
p. 56 Product Recall di Claudio Biondi
p. 66 Brand di serie e brand di canale di Gabriele Moratti
p. 36 Video e TV nell’uso aziendale di Patrizio Di Nicola e Tonia Basco

Buona lettura! 🙂

Per abbonarvi e ricevere una copia cartacea di BCm potete utilizzare il form a p. 6 (che presto metteremo anche sul sito) o richiedere informazioni scrivendo a abbonamenti@brandcaremagazine.com.

2 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] you're new here, you may want to subscribe to my RSS feed. Thanks for visiting!Nel n°004 di Brand Care magazine si è molto scritto riguardo ai consumi audiovisivi, soprattutto riflettendo su quelli seriali. […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *