Marchio del brand Birra Castello

Birra Castello e l’heritage marketing “al contrario”

Marchio del brand Birra Castello“La mia storia è tutta da scrivere” Birra Castello Premium
“Meglio non avere una storia che averne una noiosa” Birra Castello Rossa
“Quando siete nati voi io ero ancora luppolo” Birra Castello Doppio Malto
“Sono giovinezza allo stato liquido” Birra Castello Analcolica
Queste le parole che si leggono sull’etichetta posta sul collo della Birra Castello: me ne sono accorta per caso e mi ha incuriosito tantissimo, così ho approfondito…

CASTELLO, LA BIRRA SENZA UNA STORIA

La Birra Castello nasce nel 1997, la sua comunicazione è completamente basata su strategie di heritage marketing… ma “al contrario”, tanto che il suo manifesto recita:

“La nostra verità è la nostra unicità:
noi nasciamo quest’oggi.
Questa è la nostra prima volta.
Siamo ancora curiosi.

Cerchiamo cose che altri non cercano,
vediamo cose che altri non vedono.
Siamo una pagina bianca ancora libera di scriversi.
L’oggi è ciò che conta.
Chi dipende dal passato non può vivere il presente
né aspirare al futuro.”

LO SPOT

STRATEGIA

Consapevole del fatto che praticamente tutte le marche di birra puntano tantissimo sulla propria storia e tradizione produttiva, non potendo competere con esse senza mentire sulla propria data di nascita, il brand Castello propone la sua “assenza di storia“, ciò che doveva essere un punto di debolezza per l’affermazione del proprio marchio, come il proprio vantaggio competitivo cercando di aiutarsi con la creatività.

A mio avviso l’idea è divertente e bene impostata dal punto di vista del copywriting, mentre andrebbe raffinata l’idea trasposta in audiovisivo. In ogni caso i miei complimenti per l’idea e per l’utilizzo del pensiero laterale! 😀

Altro sull’heritage marketing:
Nintendo DS e la Londra dei primi del ’900
Heritage e Facebook: la Slovacchia del 1939 e le persecuzioni razziali
Anche con i social media si può fare heritage marketing
HELLY HANSEN: un altro modo di fare heritage marketing
Strategie di heritage marketing anche per Chinò
L’archivio e il museo d’impresa per costruire valore
Comunicare la storia d’impresa: l’heritage marketing
Non esiste un unico modo di essere “i migliori”. Il vantaggio competitivo sostenibile dalla teoria alla… birra [Peroni]
Birra Peroni, la birra nazionale italiana: da “Carosello” all’heritage marketing. Intervista a Fabrizio Contardi

Altro sulla birra da Brand Care:
Thank God you’re a man – ovvero – Birra e infografici
La festa ricomincia con Corona Light
Birra! La bevanda più social e 2.0 da oltre 3000 anni. On line Brand Care magazine 003
Brand Care magazine n° 003 è online!
Heineken: le manie delle donne… e quelle degli uomini
Miller Lite: la birra dell’ “Uomo-folla”

8 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] capacità e competenze di un’organizzazione dovrebbero avere al fine di poter definire il vantaggio competitivo di una marca. Buona […]

  2. […] Goat Beer vi aiuta con una infografica – Heineken stupisce ancora con “The Entrance” – Birra Castello e l’heritage marketing “al contrario” – Thank God you’re a man – ovvero – Birra e infografici – La festa ricomincia con Corona […]

  3. […] Goat Beer vi aiuta con una infografica – Heineken stupisce ancora con “The Entrance” – Birra Castello e l’heritage marketing “al contrario” – Thank God you’re a man – ovvero – Birra e infografici – La festa ricomincia con Corona […]

  4. […] di riconquistarci ricordandoci – grazie a un video – di quando lo abbiamo incontrato la prima volta, negli anni […]

  5. […] sulla birra: – Heineken stupisce ancora con “The Entrance” – Birra Castello e l’heritage marketing “al contrario” – Thank God you’re a man – ovvero – Birra e infografici – La festa ricomincia con Corona […]

  6. […] Un modo diverso di fare heritage marketing, più diretto e legato alla percezione degli utenti, capace di creare una grande empatia nello spettatore. […]

  7. Anal ha detto:

    […] Nel 2010, anche Chin8Neri non ha saputo resistere al richiamo del vintage e del heritage marketing che già aveva colpito numerose aziende italiane, così la bevanda gassata preferita dai giovani […]

  8. Tweet ha detto:

    […] This post was mentioned on Twitter by filippo bruno. filippo bruno said: RT @alebrandcare: Dal #mioblog Birra Castello e l’heritage marketing “al contrario” http://bit.ly/ebtm3R […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *