Aquafresh "Chiudi il rubinetto" - risparmio idrico

Aquafresh e il risparmio idrico

L’acqua è un bene molto prezioso. Chiudi il rubinetto è l’iniziativa Aquafresh dedicata al risparmio idrico che vuole spingere la persone a ridurre gli sprechi di “oro blu” dando loro la possibilità di condividere trucchi e consigli su come ridurre il consumo di acqua utilizzando la creatività.

A tal fine sulla pagina Facebook dedicata a Chiudi il Rubinetto, viene lanciato il concorso AquaTube, che mira a raccogliere video che, in maniera divertente e originale, diano consigli su come risparmiare acqua in famiglia: attraverso l’applicazione Facebook, i fan di Chiudi il Rubinetto potranno caricare i loro tutorial e partecipare così al concorso.

“I migliori video che parteciperanno potranno vincere premi ecologici, come dei kit per il risparmio idrico in casa di Aquafresh (3 kit al mese per 3 mesi ai video con il maggior numero di “like”) mentre, per il premio finale, che verrà attribuito al miglior video scelto da una giuria interna, sarà un Apple Mac Mini 24 Ghz a basso consumo energetico.”

Il concorso durerà fino al 22 luglio 2011. Chi avrà l’idea migliore per evitare gli sprechi?
Ricordiamo che anche la nostra dieta alimentare può incidere sul risparmio idrico… e che il 12 e 13 giugno l’acqua è protagonista del referendum!

Leggi anche:
Una app per giocare alla raccolta differenziata
La busta è come il maiale – ovvero – Le shopper riciclabili della Lee
Cosa ricicliamo e cosa sprechiamo? [infografica]
Riciclo e pacchi regalo… Re-pack project
Creatività e raccolta differenziata
Comunicare “Green” e il “Green washing”

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] e il riciclo delle briciole – SMART electric: green anche nelle affissioni – Aquafresh e il risparmio idrico – Una app per giocare alla raccolta differenziata – La busta è come il maiale – […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *