McDonald's - I'm lovin' it

McDonald’s tra storytelling e heritage marketing

Lo storytelling è così importante per la creazione e la visibilità di ogni marca che abbiamo dedicato a tale argomento un intero numero di Brand Care magazine, il n° 007 per l’esattezza.
McDonad’s
ha compreso appieno il fatto che la narrazione della storia e dei valori di un’azienda è parte irrinunciabile di una buona strategia di comunicazione e si è fatta raccontare da due dei suoi primi clienti in questi video:

Un tributo all’inizio dell’attività della catena di fast food più conosciuta al mondo, un modo per gratificare i propri clienti facendoli sentire al centro dell’attenzione, protagonisti del business che hanno sicuramente contribuito a creare. Simpatico ascoltare i ricordi di queste due persone, come son venute a sapere dell’esistenza del primo McDonald’s, come hanno approcciato l’allora innovativa modalità di consumo del cibo.

Un modo diverso di fare heritage marketing, più diretto e legato alla percezione degli utenti, capace di creare una grande empatia nello spettatore.

Altro sullo storytelling:
Umbria on the Blog e lo storytelling per il turismo
La struttura degli spot e lo storytelling
Storytelling e Steve Jobs: da Brand Care magazine all’infografica
Brand 2.0 e reputation, tra identità e storytelling
Donna Reprogle: autobiografia in 3D secondo Toyota Corolla
Brand Care magazine n° 007: Storytelling
Brand Care magazine n° 007 è online!
Strumenti per raccontare un’azienda

Altro sull’heritage marketing:
Analisi di brand e strategie di heritage marketing a partire da un agrume: Chin8Neri
Birra Castello e l’heritage marketing “al contrario”
Nintendo DS e la Londra dei primi del ’900
Heritage e Facebook: la Slovacchia del 1939 e le persecuzioni razziali
Anche con i social media si può fare heritage marketing
HELLY HANSEN: un altro modo di fare heritage marketing
Strategie di heritage marketing anche per Chinò
L’archivio e il museo d’impresa per costruire valore
Comunicare la storia d’impresa: l’heritage marketing
Non esiste un unico modo di essere “i migliori”. Il vantaggio competitivo sostenibile dalla teoria alla… birra [Peroni]
Birra Peroni, la birra nazionale italiana: da “Carosello” all’heritage marketing. Intervista a Fabrizio Contardi

Altro su McDonald’s:
McDonald’s accetta le banconote del Monopoli
L’Otto del fast food globale
Buon Halloween… con McDonald’s
McDonald’s e la qualità: foodcultura e il recruitment per alimenti
Per gli spot di Happy Meal, McDonald’s usa l’animazione
McDonald’s: cibo spazzatura, ma… di qualità
La tecnologia per McDonalds

7 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] una campagna pubblicitaria McDonald’s all’insegna dell’heritage maketing, dello storytelling e della percezione di qualità, stavolta per il Canada. Per promuoversi sulle […]

  2. […] fine di promuovere i suoi punti vendita di Kuala Lumpur, McDonald’s ha avuto l’idea di trasformare il suo cono gelato Sundae in una sorta di videogame, […]

  3. […] cartoon per rivolgersi ai più piccoli – McDonald’s e la qualità: insalate tagliate fresche – McDonald’s tra storytelling e heritage marketing – McDonald’s accetta le banconote del Monopoli – L’Otto del fast food globale – Buon […]

  4. […] di usare i più disparati social media (anche whohub può essere utile) e una buona dose di storytelling. Per aiutarvi a memorizzare queste semplici regole aggiungo questa bellissima […]

  5. […] di un settore merceologico così particolare, risulta che le strategie di visibilità e di brand reputation in questo ambito vengono declinate prevalentemente in tre macro-comparti: quello della ceramica […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *