campagna di self promotion TBWA

Strategic planning e art direction secondo TBWA

Nel week- end sono andata avanti con le mie lezioni al Master IED in Brand Management e ho avuto modo, insieme a Niko Demasi, di parlare di due delle figure professionali più emblematiche del settore pubblicitario e della comunicazione tutta: lo strategic planner e l’art director. Casualmente sono le stesse due figure sulle quali si basa la simpatica campagna di self-promotion ideata da TBWA Zeenah.

TBWA Zeenah - strategic planner

TBWA Zeenah - art director

Il claim “We think of nothing else” [trad. Noi non pensiamo ad altro] la dice tutta: fare il planner o l’art comprende anche il grande rischio di appassionarsi così tanto al lavoro da non vedere e non riuscire a parlare d’altro [io ho risolto complicandomi la vita con altre migliaia di interessi e di “cose da fare” che ampliano anche i miei argomenti di conversazione! 😉 ].

Son due mestieri che hanno a che fare con la comunicazione, dunque praticamente con qualsiasi cosa; che ti abituano a guardare persone ed ogetti sempre da molteplici punti di vista, spesso inusuali; che accrescono le tue curiosità e la tua creatività. Sono entrambe professioni a mio avviso meravigliose, tanto simili tra loro quanto diverse come le competenze che richiedono.

A questo punto non posso che augurare buon lavoro a tutti gli strategic planner (come me) e a tutti gli art (come Niko)! 😀

Leggi anche:
Produzione audiovisiva in infografica – ovvero – How to make a movie
Sulla pizza – ovvero – Orrori comunicativi sul mio piatto preferito
L’Italia in una tag cloud [infografica]
Cosa ricicliamo e cosa sprechiamo? [infografica]
Ormai sono una iPhone user, voi che user siete? [infografica]
Storytelling e Steve Jobs: da Brand Care magazine all’infografica
Infografica in tazzina per volare in Colombia con Avianca
Guida ai social media in una infografica
La mia passione per il caffé… e per le infografiche
Rinnovare il proprio marchio… e una infografica per decidere
Thank God you’re a man – ovvero – Birra e infografici
Voglia di iPad (?)
Business, web, social media e branded content: proiezioni per il futuro
Twitter: una infografica sugli users profile e un video di consigli per l’uso

5 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] as absurd as it isextremely captivating to promote their professional course to work in the advertising industry and at the same time to brutally react to some useless practices really popular in this market. Are […]

  2. […] vi aiuta con una infografica – Storytelling in infografica o biografie in musica? – Strategic planning e art direction secondo TBWA – Produzione audiovisiva in infografica – ovvero – How to make a movie – […]

  3. […] appare chiaro che lo smartphone è utile sia per il lavoro sia per il tempo libero, sia per mantenersi in contatto con gli amici che per curare le relazioni […]

  4. […] anche: – Storytelling in infografica o biografie in musica? – Strategic planning e art direction secondo TBWA – Produzione audiovisiva in infografica – ovvero – How to make a movie – Sulla pizza […]

  5. […] a meno di porre in evidenza il valore aggiunto portato nei due video dalle scelte legate all’art direction: le immagini sono caratterizzate da un certo stile “vintage” applicato al rendering 3D […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *