Emergency e Amnesty International

La solidarietà non ha prezzo, per le donazioni c’è MasterCard

Emergency e Amnesty InternationalHo deciso di concludere questa mia No Cash Week utilizzando quel che rimane sulla carta per fare una donazione. Mi spiace non averci pensato prima, sarebbe stata più cospicua, ma meglio tardi che mai, no? Io e la mia Carta Prepagata MasterCard PayPass abbiamo scelto Emergency e Amnesty International.

Inizialmente ero indecisa tra diverse realtà che si battono per una quantità enorme di cause umanitarie, combattono gli abusi più disparati, cercano di preservare il nostro ecosistema… tutte questioni importanti, tutte associazioni che si vorrebbe appoggiare.
Emergency e Amnesty sono state le mie scelte perché operano un po’ ovunque nel mondo, perché la prima si propone di offrire cure mediche adeguate alle vittime di guerre e povertà, perché la seconda conduce una strenua lotta per sostenere i diritti umani che spesso la violenza, l’ignoranza, le difficili condizioni di vita cercano di spazzar via.

Fare una donazione online è molto semplice e vi regala un sorriso, provate e vedrete! 🙂

Io contribuisco anche così:
Il messaggio in un gadget: l’Unicef e la palla di “neve”
Salviamo la foresta pluviale
Ancora sul caffè… stavolta per solidarietà [Puro Faitrade]
The desease journey: la prima url-story di sempre
Interagire con la pubblicità per… salvare una vita e pensare a una professione
Make-up e tutela dell’ambiente
Stop alle telefonate – campagna sociale di Comunicazione Perbene
Una app per giocare alla raccolta differenziata
Campagne pubblicitarie a scopo sociale: il caso CEI
La busta è come il maiale – ovvero – Le shopper riciclabili della Lee
Valore aggiunto dell’assumere un non vedente: spot provocatori in Norvegia
Cosa ricicliamo e cosa sprechiamo? [infografica]
Tenete sotto controllo lo stress!
Riciclo e pacchi regalo… Re-pack project
25 novembre – Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
Informare e sesibilizzare con l’entertainment: prevenire e affrontare il cancro al seno
LICRA: non lasciate che il colore della pelle decida il loro futuro
Alzheimer e il quotidiano
Amnesty International e il potere della tua firma
Creatività e raccolta differenziata
“Beep-Beep. Time to Remember” supporta gli Obiettivi del Millennio
Heritage e Facebook: la Slovacchia del 1939 e le persecuzioni razziali
Comunicare “Green” e il “Green washing”
Nuova Zelanda: per ricordare ogni giorno l’importanza della memoria e i disagi dell’Alzheimer

Leggi anche:
No Cash Week day 7: la fine dei giochi e dei soldi sulla MasterCard
Un caffè lungo come un romanzo… con MasterCard
Leggere un buon libro non ha prezzo, per comprarlo c’è MasterCard – ovvero – IBS e i miei libri per l’estate
Pupille & Papille – A cena da “Al Vantaggio” con lo sconto MasterCard
Farsi portare la spesa a casa non ha prezzo, per pagarla c’è MasterCard – ovvero – Le meraviglie di Casa Coop
No Cash Week e il baratto – ovvero – Un aperitivo per 9 pagato con MasterCard in cambio di una cena per 2
No Cash Week day 3 – Emma paga il caffè, Tonia il pranzo, per tutto il resto c’è MasterCard
Lo sciopero non ha prezzo, per il taxi c’è MasterCard (con qualche sforzo)
No Cash Week day 2 – Saltare la fila non ha prezzo, per tutto il resto c’è MasterCard
Al tabacchi si può usare il bancomat, per tutto il resto c’è MasterCard
Cook & Work: “No Cash Cake” – ovvero – Fare una torta non ha prezzo, per gli ingredienti c’è Mastercard
No Cash Week day 1 – Essere tra i finalisti non ha prezzo, per tutto il resto c’è MasterCard
Mi sono candidata alla “NO CASH WEEK”: votami e partecipa anche tu!

4 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. Cook & W ha detto:

    […] – Le barchette di melanzane ripiene di grano – La torta al cioccolato (dedicata alla No Cash Week) – Il panino al pomodoro perfetto (per i pic-nic) – I canestrini di zucchine con cuore di patate […]

  2. […] lievitazione) – Le barchette di melanzane ripiene di grano – La torta al cioccolato (dedicata alla No Cash Week) – Il panino al pomodoro perfetto (per i pic-nic) – I canestrini di zucchine con cuore di patate e […]

  3. […] lievitazione) – Le barchette di melanzane ripiene di grano – La torta al cioccolato (dedicata alla No Cash Week) – Il panino al pomodoro perfetto (per i pic-nic) – Canestrini di zucchine con cuore di patate e […]

  4. […] “Se vuoi comprare una patata al mercato e hai solo la carta di credito, qui non mangi”. Alessandra chiude la sua settimana utilizzando quel che rimane sulla carta per fare una donazione: “Mi […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *