Befana che legge via "Il romanziere"

La Befana e i libri

Come vi ho raccontato lo scorso anno, la Befana per me vuol dire libri. Pur non vivendo più con i miei genitori da diversi anni, questa è una di quelle tradizioni a cui non so proprio rinunciare: ho immediatamente quanto piacevolmente fatto fuori l’albero di Natale, niente addobbi, niente Babbo Natale, ma la calza della Befana con il libro di fianco… come rinunciarci?

Befana che legge via "Il romanziere"

I miei genitori continuano a farmi frovare il parallelepipedo incartato in occasione dell’Epifania anche se ci vediamo dopo un mese e, nel frattempo, il 6 mattina – fosse anche che ce lo debba mettere da sola – ai piedi del mio letto c’è sempre un libro nuovo [alla calza posso rinunciare, soprattutto dopo le abbuffate delle feste precedenti! 😀 ].

Al momento in cui scrivo questo post non so ancora che mi porterà da leggere quest’anno la Befana, ma in attesa della mia “recensione” vi ripropongo qui i “post sui libri” apparsi in questo blog e un assaggio di quelli che rischiate di leggere… magari sgranocchiando un brutto ma buono alle mandorle!

LIBRI LETTI [e recensiti]

Momenti di trascurabile felicità di Francesco Piccolo
Considera l’aragosta di David Foster Wallace
Oblio di David Foster Wallace
La scopa del sistema di David Foster Wallace
Una cosa divertente che non farò mai più di David Foster Wallace
La ragazza dai capelli strani di David Foster Wallace

LIBRI IN LETTURA

V. di Thomas Pynchon: me lo ha portato la Befana lo scorso anno, ho letto la prima metà tutta d’un fiato… poi ha smesso di essere il libro adatto al momento e ho rallentato moltissimo perché mi mancava Wallace, ma conto di finirlo.

Brevi interviste con uomini schifosi di David Foster Wallace: sarà il mio sesto libro di Wallace e poi procederò alla scalata di tutte le sue entusiasmanti opere sino a completare la bibliografia. Dopo Pennac e Sepúlveda (entrambi letti per lo più durante l’adolescenza), Wallace è riuscito a rapirmi in quel modo assoluto e quasi magico come solo certi libri sanno fare.

Personal Branding di Luigi Centenaro e Tommaso Sorchiotti: lo so, sono in ritardo, ma sino a ora lo avevo sbocconcellato secondo ispirazione, ora lo sto leggendo seriemente e linearmente, come merita! 😉

LIBRI DA LEGGERE

Ultime notizie dal Sud di Luis Sepúlveda: l’ultimo libro pubblicato da uno degli scrittori a me più cari… autografato dall’autore in persona!
Come diventare se stessi – David Foster Wallace si racconta di David Lipsky: perché Wallace avrei proprio voluto conoscerlo.
Questa è l’acqua e Infinite Jest di David Foster Wallace: lo so, sembra una malattia, ma i suoi libri son troppo divertenti, acuti, semplicemente belli… e sono già in mio possesso, anche se per il secondo mi conviene aspettare un periodo di ferie poiché il suo peso si presta poco alla lettura in bus! 🙂

LEGGERE DI LIBRI

Ammettilo, leggere ti piace!
Cosa rende “libro” un libro?
Ogni libro ti cambia un po’ la vita
Leggere un buon libro non ha prezzo, per comprarlo c’è MasterCard – ovvero – IBS e i miei libri per l’estate
Il luogo in cui si legge di più è il bagno… e c’è chi ne approfitta per ricordarci di leggere di più
Befana: calze colme di storie
“Enjoy the wait” – ovvero – Per ingannare l’attesa ti offro un libro
“Esperienze di marketing personale” l’ebook gratuito di Stefano Principato
Libri vs. e-book: dalla polemica alle risate
Leggere, scrivere, comunicare: riflessioni su un concorso di scrittura creativa
Il “libro nero” come medium: da Babbo Natale a Debby Holt

Buona Befana e buona lettura! 🙂

7 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] ormai avrete capito, la Befana – per me – è intellettuale: il giorno dedicato all’Epifania che per alcuni ha un […]

  2. […] interviste con uomini schifosi – ovvero – il mio sesto libro di David Foster Wallace – La Befana e i libri – Ammettilo, leggere ti piace! – Cosa rende “libro” un libro? – Ogni libro ti cambia un […]

  3. […] interviste con uomini schifosi – ovvero – il mio sesto libro di David Foster Wallace – La Befana e i libri – Ammettilo, leggere ti piace! – Cosa rende “libro” un libro? – Ogni libro ti cambia un […]

  4. […] interviste con uomini schifosi – ovvero – il mio sesto libro di David Foster Wallace – La Befana e i libri – Ammettilo, leggere ti piace! – Cosa rende “libro” un libro? – Ogni libro ti cambia un […]

  5. […] interviste con uomini schifosi – ovvero – il mio sesto libro di David Foster Wallace – La Befana e i libri – Ammettilo, leggere ti piace! – Cosa rende “libro” un libro? – Ogni libro ti cambia un […]

  6. […] interviste con uomini schifosi – ovvero – il mio sesto libro di David Foster Wallace – La Befana e i libri – Ammettilo, leggere ti piace! – Cosa rende “libro” un libro? – Ogni libro ti cambia un […]

  7. […] la Befana le feste si sono decisamente concluse, ormai tutti sono tornati a lavoro e molti staranno pensando […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *