Feel Good by Kleenex

Siete raffreddati? Per sentirvi meglio scrivetelo su Facebook [Kleenex]

Dopo KLM anche Kleenex dimostra di avere una buona strategia di social networking, che dunque non consiste solo nel divulgare spot, promozioni e scontistiche, ma mira ad aumentare l’interazione con i propri clienti, innanzitutto praticando un ascolto attivo.
Per dimostrare ai suoi fan quanto sono importanti e quanto vengono ascoltati, Kleenex ha ideato l’iniziativa “Feel Good”.

In sintesi, considerando che nel periodo invernale, a causa del freddo e della pioggia, sono veramente in tanti a prendere il raffreddore o ad avere l’influenza, Kleenex ha monitorato i profili Facebook dei suoi fan alla ricerca di chi era stato colto da malanni invernali. Ne ha poi scelti 50 a cui ha deciso di inviare con un corriere – aiutata dagli amici dei malati nella ricerca dell’indirizzo – uno speciale “Kleenex kit” con i migliori auguri di pronta guarigione personalizzati.

Come si evince dal video sottostante, con l’invio di soli 50 kit, umanizzando Facebook, Kleenex è riuscita ad ottenere un ritorno d’immagine e di visibilità impressionante, dato dal fatto che proprio tutti, apprezzando il gesto ed il regalo, hanno deciso di condividere in rete l’accaduto dando il via ad una catena di 1.800 interazioni per un totale di 650.402 “impressions”.


[via]

L’iniziativa è l’ennesima dimostrazione per le aziende – soprattutto per quelle che si rivolgono al segmento consumer – che i social network, quando ben utilizzati, possono portare risultati sorprendenti.
L’ascolto e la cortesia sono valori sempre molto apprezzati e ricompensati.

Altro su social network e social media:
Fanwagen: scegli e personalizza social; vinci heritage
Personal brand: recruiting on social network [infografica]
Cani e social media [Ded. to @lettrice ]
McDonald’s usa Yelp per comunicare la qualità senza sorprese, ma sarà vero?
Social Networking – il mio profilo Yelp
Social media e rappresentazioni in infografica: supereroi, studenti e paesaggi
Sintomi dell’intossicazione da social media e social network [infografica]
KLM Surprise: combattere la noia usando i social media
Personal Branding: siamo quel che condividiamo… anche su Twitter [infografica]
France 24 e Hitchcock “collaborano” anche per la campagna stampa
Prodotto da France 24 il nuovo capolavoro di Hitchcock: Twitter
La mia classe di Web Marketing allo IED: 16 nuovi blog da leggere
Oggi è il mio #Tweetcompleanno – ovvero – 365 giorni di Twitter tra follie e microblogging
Brand e comunità creative: il resoconto dell’evento
Umbria on the Blog e i luoghi della mia infanzia
Usate i (social) media in modo appropriato, please!
L’idea delle Poste svedesi per competere con Facebook
Una pausa dalle tecnologie per ridurre i “rumori”
Guida ai social media in una infografica
#TwitPizzaRomana quando il social network diventa live
Piccole riflessioni sulla reputazione di Facebook

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Kleenex, per promuovere i suoi fazzoletti con aloe, focalizza la sua campagna pubblicitaria sulla differenza tra Lover, Fighter e Loser [trad. ita. Amante, Lottatore e Perdente] rendendo chiaro quale sia il “segno” di riconoscimento di ogni categoria. […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *