Twitter unfollow

Personal brand & Twitter: cosa fare, cosa non fare e come farsi defolloware in infografica

Tanto per rimanere in tema di personal brand [ché almeno fino al PBDay del 6 luglio per me sarà difficile pensare ad altro], ho pensato di condividere tre infografiche su Twitter, strumento a mio avviso tra i social network più utili alla costruzione di un proprio brand individuale.

Nella prima infografica ben 64 consigli su cosa fare per costruire il proprio profilo, ascoltare e informarsi sui propri interessi, costruire una strategia online integrata anche con Twitter, essere innovatii, usare hashtag e retweet, fare ricerca o semplicemente chiacchierare.

Nella seconda infografica, alcuni importanti consigli su cosa NON fare, su quali sono i 10 errori da evitare assolutamente su Twitter, ovvero:

  1. Ricambiare il follow solo per cortesia
  2. Defolloware una volta ottenuto il follow back
  3. Non usare la propria immagine come avatar
  4. Scegliere un nickname non rappresentativo di sé
  5. Non completare la bio
  6. Non creare liste per suddividere i contenuti
  7. Non usare le @mention per conversare con gli altri
  8. Non monitorare le proprie @mention e DM
  9. Postare qualcosa senza averlo letto
  10. Condividere solo testo e non link, immagini…

La terza infografica, invece, riguarda le ragioni che portano a farsi defolloware, tra le quali a me preme mettere in evidenza i “crimini nei confronti della grammatica”, la volgarità eccessiva, il mutismo e l’autoreferenzialità, l’abuso di automatismi e l’assenza di conversazioni.

Buona lettura visiva [via]! 🙂

PERSONAL BRAND & TWITTER: COSA FARE

64 ways to improve your twitter marketing - infographic

PERSONAL BRAND & TWITTER: COSA NON FARE

10 Strategic Mistakes On Twitter - infographic

PERSONAL BRAND & TWITTER: CME FARSI DEFOLLOWARE

Reasons for Unfollowing People on Twitter - infographic

Altro sul personal branding:
Personal Branding Day: piano di branding per l’evento [tesi]
Il programma del Personal Branding Day [venerdì 6 luglio 2012, Roma]
Parte il conto alla rovescia per il “Personal Branding Day”!
Oggi è il mio #Tweetcompleanno – ovvero – 2 anni di Twitter tra follie e microblogging
Comunicare il proprio business con il coordinato per ufficio: due esempi
Lectiva rende il tuo CV più forte
My Personal Brand: biglietto da visita > Semino idee… e le trasformo in strategie
Self Brand & Personal Brand: il mio punto di vista
Personal brand: siamo fatti di cultura e linguaggio
Personal brand e (social) networking [Ded. to @AlessandroFont ]
Self branding e personal branding: Giorgio, cucciolo di musicista
Brand e storytelling: raccontare il proprio business
Personal brand: dress code e co-branding
Personal brand: la scelta dei collaboratori
Personal brand: recruiting on social network [infografica]
Personal brand e personal blog: SEO di base
Personal brand e personal blog: l’uso del colore
Personal brand e personal blog: layout e piattaforma [infografica]
Personal brand e personal blog: naming e contenuti [infografica]
Personal brand: e-mail etiquette [infografica]
Personal brand: essere professionisti felici [infografica]
Personal brand: come riuscire a NON farsi assumere e come invece condurre un colloquio [infografica]
Personal brand: CV e creatività in infografica
Vuoi diventare un Brand Manager? Iscriviti al Master IED in Brand Management del 2012
Personal Branding: siamo quel che condividiamo… anche su Twitter [infografica]
Oggi è il mio #Tweetcompleanno – ovvero – 365 giorni di Twitter tra follie e microblogging
Condividere momenti informali fa bene alle relazioni professionali: la mia intervista a Donna Impresa
CV e giornali che parlano
La prossemica, il “personal space” e la business class KLM
Usate i (social) media in modo appropriato, please!
La verità su cosa ci motiva professionalmente in una RSA animata
Progetta il tuo futuro: 8 ore di corso piacevolmente volate
Reputazione e vendite – ovvero – la mia intervista su “Vendita Referenziata”
Oggi è il mio Blogcompleanno – ovvero – Un anno di connessioni tra idee
“Esperienze di marketing personale” l’ebook gratuito di Stefano Principato
“Progetta il tuo futuro”: corso di personal branding e business plan
Il cane che ha compreso l’importanza del personal branding
Twoorl – tutte le statistiche per il tuo account Twitter
Follow Friday – Il #FF di @alebrandcare con motivazioni e brevi commenti
Il marketing personale e… la mia intervista
Whohub: fare business networking utilizzando un’intervista
Personal Branding: The Brand called You
Condivisione e Iuoghi di lavoro: il Coworking
Le mie strategie di Social Networking – Facebook e FriendFeed
Le mie strategie di Social Networking – Follow me on Twitter
Le mie strategie di Social Networking – Profilo LinkedIn: aggiornato
Sono laureata in Scienze della Comunicazione
Essere creativi
Feng Shui in ufficio per aumentare benessere e produttività
Comunicare il brand: l’ufficio e il suo arredo
Perché questo blog

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *