KFC vs Agnesi

Feste e parenti: silenzio, parla KFC – ovvero – KFC vs Agnesi

Impossibile pensare a feste e festività senza pensare a orde di parenti che invadono le nostre case. Nonostante siano Italiani e Sudamericani quelli più colpiti dallo stereotipo, pare che anche i parenti degli Statunitensi non siano da meno, tanto da ispirare la campagna pubblicitaria di Buone Vacanze del noto brand del pollo fritto, KFC… ma chissà se pasta Agnesi avrà qualcosa da ridire?!

KFC nel suo spot si propone come alleato per interrompere il “caos da chiacchiericcio” che si attiva durante i giorni intorno al Natale ovunque si trovino a passare del tempo due o più individui della categoria “parenti” [in special modo se donne, devo ammetterlo!].


[via]

Interessante idea, rende benissimo il fatto che i prodotti KFC appena assaggiati carpiscano completamente l’attenzione del degustatore, tanto da farlo immediatamente sprofondare in un silenzio contemplativo.
Peccato, però, che tale immagine e creatività – seppur diversamente contestualizzata – sia e rimanga sin troppo simile a uno dei miti tra gli spot degli anni ’80 “Silenzio, parla Agnesi. Agnesi, la parola alla pasta.” dunque, che ne dirà il brand nostrano?


[Io ne ricordavo addirittura una versione più simile di questa ai precedenti spot!]

Altre campagne pubblicitarie

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *