Companhia Athletica - campagna pubblicitaria "Last Longer"

Tempo di diete e di palestre [campagne pubblicitarie]

Oggi si è ufficialmente chiusa ogni forma di festeggiamento e abbuffata, si entra contemporaneamente nella fase “paranoia da prova costume”. Vi sembra presto? Quanti di noi proprio stamattina si son svegliati pensando che dovrebbero mettersi a dieta o iscriversi in palestra? Non barate, siamo un gran numero!

Nonostante io sia sicura che ogni palestra sulla faccia del pianeta sia attrezzatissima a cavalcare tale senso di colpa e che noi tutti ne siamo profondamente consapevoli, ho tenuto in serbo per oggi tre campagne pubblicitarie sul tema.

La prima vi invita a non rimandare oltre. Companhia Athletica ironizza in bianco e nero sulle frasi che ognuno di noi ha pronunciato o sentito centinaia di volte come “Inizio lunedì” o “Non ho il tempo”. Il fatto di usare i fumetti al posto delle classiche “panze” e fianchi in sovrappeso rende la comunicazione del centro fitness gradevole e poco aggressiva.

Companhia Athletica - campagna pubblicitaria
[via]

Molto diversa dalla precedente, la campagna pubblicitaria di Acerca Nutritional and Sports Consulting incita il proprio mercato obiettivo a rendersi conto che in alcuni casi il proprio ombelico arriva a essere più “famoso” del proprietario. I toni sono anche qui ironici, il visual ha sempre come protagonisti personaggi stereotipati, ma non per questo il messaggio è meno pungente.

Acerca - campagna pubblicitaria
[via]

Infine, Companhia Athletica torna con una campagna volta a ricordare che lo sport rende il fisico giovane più a lungo, che chi fa esercizio con costanza ha più energia e si mantiene in forma. Il messaggio non è dei più originali, ma il visual ad esso associato è veramente molto creativo: giovani dai corpi scolpiti, dalle espressioni felici e dall’abbigliamento multicolor messi sottovuoto come metafora del claim “Last Longer” [trad. ita. “Dura più a lungo”]. Un’idea che ispira simpatia.

Companhia Athletica - campagna pubblicitaria "Last Longer"
[via]

Da parte mia, dato che in questa fase della mia vita la palestra mi annoia mortalmente, riprenderò le mie lunghe passeggiate quasi quotidiane e la mia consueta alimentazione iper-controllata [aperitivi di lavoro premettendo 😉 ].

Altro su sport, fitness e diete:
Martin Castrogiovanni, Edison e le Olimpiadi
Odio correre #sapevatelo
Fitness center trova la propria fortuna nella partnership con un fornaio
Fai progressi nello yoga? Te lo dicono i pantaloni
Gadget “dinamici” per il calcio australiano
Dopo le feste, la palestra [Pilates With Gerda]
Accorcia le distanze tra te e il tuo peso forma
Nestlé Fitness trasforma il packaging in medium per l’educazione alimentare
Estate: voglia di fitness… o necessità?
Nestlé Fitness e la prova bikini
adidas is all in: il brand adidas si “ricompone” nella più grande campagna di sempre
Cosa non si farebbe per evitare la dieta e la palestra
Your Shape™: Fitness Evolved, la “palestra virtuale” per Xbox 360
Pescariu sports&spa si allea con i barbieri per convincere gli uomini ad andare in palestra
Il Fantacalcio non tramonta mai. La Gazzetta dello Sport lo celebra con Magic Leghe e… l’affarone Ranocchia
Fatpants.org – salute e solidarietà
Optimum health gym e i visual fatti di parole
I numeri di un grande evento: cosa resterà di South Africa 2010?
I Mondiali di Calcio e il Good Will Ball Tour 2010
Vernice o sudore? Comunque colore
Sterkinekor: quando Mortal Combat incontra la DC Universe
Lacoste future report

2 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. Gus&Ben: brande ha detto:

    […] Misura, il noto brand di prodotti alimentari “a prova di dieta”, si converte ai branded content e lancia una nuova fiction per il web che ha come protagoniste le […]

  2. P ha detto:

    […] costume”, che è il momento di ricominciare ad andare in palestra [se non lo avete fatto dopo i bagordi di Natale] e di liberarsi dall’eventuale “zavorra” accumulata durante “il […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *