Oggi - ambient marketing

Ambient marketing: un manifesto da giocare

Vi è mai capitato di trovarvi a una fermata dell’autobus, della metropolitana o alla stazione dei treni e non sapere come ingannare il tempo d’attesa che vi separa dall’inizio vero e proprio del vostro viaggio, per quanto breve o lungo esso sia?

Oggi, produttore di arredamenti dallo stile adatto al quotidiano, ha ideato un manifesto che – oltre a comunicare la convenienza e la facilità d’utilizzo dei propri prodotti – vi avrebbe tenuto compagnia in modo divertente invece di lasciarsi solo fissare.

Chi lo ha detto che l’interattività è una caratteristica propria solamente dei media digitali? Oggi, grazie alla creatività della sua campagna affissioni, ha trasformato un semplice manifesto in un’operazione di ambient marketing basata sull’interazione con gli utenti. Il manifesto, infatti, ideato in tre versioni differenti, è stato in realtà pensato per rappresentare un’a enorme pagina di enigmistica  tutta da giocare. Posizionati in luoghi strategici, i manifesti hanno visto un’intensa partecipazione attiva da parte dei passanti: molte le persone che ne sono state attratte e che hanno iniziato a giocare, gran parte delle quali sembra abbia poi approfondito la conoscenza del brand che tanto l’aveva divertita in strada.

Un’idea graziosa per rinnovare il modo di intendere le affissioni: mi piacerebbe fare enigmistica mentre aspetto bus e metro senza dover pensare a portarmela dietro! 😉

Oggi - ambient marketing
[via]

Altre campagne pubblicitarie

Altro sull’ambient marketing

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] hanno deciso di mettere la propria professionalità a servizio della cittadinanza creando una campagna pubblicitaria multisoggetto volta a motivare i meteoropatici a resistere perché la bella stagione sarebbe presto […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *