Tesi IED WAY

Riflessioni da docente: AA 2012-2013 allo IED Management Lab

L’anno accademico 2012-2013 dello IED Management Lab è praticamente concluso: per quanto riguarda me, mancano giusto le ultime riunioni per la progettazione didattica del prossimo anno e, in quanto ai miei studenti, saranno impegnati ancora qualche giorno con gli esami e poi le meritate vacanze.
Grande l’impegno anche quest’anno, ma grandi anche le soddisfazioni!

Con gli studenti del primo anno ci siamo conosciuti e abbiamo iniziato ad “approcciare” le dinamiche del brand management durante il corso “Brand Strategy & Creative Branding” analizzando la case history del Silva Hotel Splendid, mentre all’interno del corso “Comunicazione d’Impresa” abbiamo approfondito la conoscenza del web 2.0 studiandone gli strumenti adatti alla comunicazione corporate e le loro possibili applicazioni.

Con i ragazzi del secondo anno abbiamo parlato di “Experiential Branding” e realizzato l’evento “Cosa farò da grande?”, oltre a proporre strategie per la web TV di Gambero Rosso e per la seconda edizione del Personal Branding Day durante il corso di “Communication Strategy”.

Gli studenti del terzo anno durante il corso di “Brand Management” si sono cimentati, invece, su un project work a propria scelta, una case history reale in cui hanno dovuto comprendere e gestire in autonomia il rapporto con “il cliente”. Inoltre, ho avuto il piacere di seguire come relatrice il progetto di tesi di Federica Belli, Eleonora Carrano, Federica Di Ruzza, Marianna Giorgini e Martina Piazzoli relativo alla definizione di strategie di re-branding per la scuola di IED Management Lab a cui abbiamo dato il titolo di “IED WAY”: ecco il risultato!

Mi complimento con tutti i miei studenti e auguro un grosso in bocca al lupo di cuore a quelli di loro che, avendo discusso la tesi, ora devono imparare a volare da soli!

Le altre mie imprese “da docente” le trovate linkate qui!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *