Book.it - direct marketing

Dipingere un ritratto con la macchina da scrivere [direct marketing]

La casa editrice portoghese Book.it cercava un’idea low budget per promuovere il proprio stand presso la Fiera del Libro di Lisbona di quest’anno organizzando un’attività di direct marketing che potesse invogliare i visitatori a recarsi presso la propria postazione: a tal fine, cosa c’è di meglio del regalare un ritratto?

Ovviamente Book.it non ha assoldato pittori e illustratori affinché producessero ritratti per i visitatori della Fiera del Libro, bensì ha riadattato tale concetto in maniera ammirevole al proprio contesto rendendolo molto più coerente con l’ambiente letterario del proprio stand: i pennelli sono stati sostituiti da una macchina da scrivere, la tela da fogli bianchi da riempire e uno scrittore si è magicamente trasformato in pittore di testi.

Per ogni persona lo scrittore improvvisava una breve descrizione basata sulle caratteristiche salienti che poteva carpire dagli individui senza con loro interagire. Il risultato, alla fine, consisteva in un breve testo che tratteggiava non solo l’aspetto fisico, l’apparenza, del soggetto ritratto, ma abbozzava le sue emozioni e i suoi pensieri, quasi fosse un profilo psicologico espresso in un sussurro poetico dal ticchettìo dei tasti della macchina da scrivere [doveva creare una fantastica atmosfera retrò! 🙂 ].

Book.it - direct marketing
[via]

Inutile dire che è stato un gran successo per Book.it: 92 ritratti, lo stand sempre pieno, tantissime condivisioni sui social network e un invito per il Mega Pic Nick Continente, uno degli eventi portoghesi più importanti. Vorrei un ritratto scritto anch’io, penso che mi piacerebbe anche di più di uno dipinto! 🙂

Leggi anche:
– L’amore per i libri secondo Floriano Bookstore
– Creatività e strumenti didattici: Carulla e il libro che si taglia
– Più lontano ancora di Jonathan Franzen [libro]
– Storia di un Corpo di Daniel Pennac [libro]
– Promuovere voli in libreria [British Airways]
– Shared Identities di Vincenzo Bernabei [presentazione del libro – 22 Febbraio]
– La Befana è intellettuale – ovvero – Un libro per chi ha fretta
– Riuso e arredo fai-da-te: E ora si IKrEA di Massimo Acanfora [libro]
– Come diventare sé stessi di David Lipsky – ovvero – Un libro su/di David Foster Wallace
– Marilyn Monroe testimonial per Libreriamo
– “Ultime notizie dal Sud” di Luis Sepúlveda [libro]
– Questa è l’acqua – ovvero – il mio settimo libro di David Foster Wallace
– Concorso Unilibro: Smonta e rimonta un libro!
– I libri non si buttano, MAI!
– Brevi interviste con uomini schifosi – ovvero – il mio sesto libro di David Foster Wallace
– La Befana e i libri
– Ammettilo, leggere ti piace!
– Cosa rende “libro” un libro?
– Ogni libro ti cambia un po’ la vita
– Leggere un buon libro non ha prezzo, per comprarlo c’è MasterCard – ovvero – IBS e i miei libri per l’estate
– “Momenti di trascurabile felicità” di Francesco Piccolo [e alcuni dei miei]
– Considera l’aragosta – ovvero – Il mio quinto libro di David Foster Wallace
– Il luogo in cui si legge di più è il bagno… e c’è chi ne approfitta per ricordarci di leggere di più
– Oblio – ovvero – Il mio quarto libro di David Foster Wallace
– Befana: calze colme di storie
– La scopa del sistema – ovvero – Il mio terzo libro di David Foster Wallace
– “Enjoy the wait” – ovvero – Per ingannare l’attesa ti offro un libro
– Una cosa divertente che non farò mai più – ovvero – Il mio secondo libro di David Foster Wallace
– “Esperienze di marketing personale” l’ebook gratuito di Stefano Principato
– Libri vs. e-book: dalla polemica alle risate
– Il mio primo libro di David Foster Wallace
– Leggere, scrivere, comunicare: riflessioni su un concorso di scrittura creativa
– Il “libro nero” come medium: da Babbo Natale a Debby Holt

2 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] sul suo pack vuoto – distribuito ai suoi consumatori cinesi durante una delle campagne di direct marketing – il riciclo diveta semplice e […]

  2. […] trovata a metà tra il direct marketing e l’ambient marketing quella di Billboard, magazine specializzato in recensioni musicali e […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *