Land Rover - direct marketing

Guida alla sopravvivenza [Land Rover]

Dopo la guida commestibile per sopravvivere nel deserto, Land Rover ha pensato di offrire ad alcuni suoi selezionati clienti anche la guida anti-estinzione per tutelarsi in caso incontrassero animali feroci durante le loro avventurose “escursioni fuori-porta”.

Land Rover ha confezionato la guida anti-estinzione inserendo al suo interno, non solo consigli sul da farsi per sopravvivere alla natura selvaggia e – in particolare – all’incontro con i suoi meno mansueti abitanti, ma ha ideato ogni pagina in modo che potesse contenere della salviette bagnate con essenze naturali o ingredienti di uso quotidiano che hanno la capacità di repellere o neutralizzare la voglia di alcune creature di attaccare.

Land Rover - direct marketing
[via]

Il noto brand di fuoristrada con questa iniziativa di direct marketing distribuita a 3.000 dei suoi clienti più fidelizzati, da un lato ribadisce la sua abilità creativa nell’esprimere il proprio vantaggio competitivo, dall’altro pare sia riuscita ad attirare l’attenzione di oltre 170 tra i suoi fan che si sono sentiti in dovere di mettersi in contatto con la marca per condividere i propri rimedi contro gli eventuali sgraditi incontri nella natura selvaggia.

Land Rover, grazie alla guida, dimostra nuovamente di dare molta importanza alla percezione della brand experience, di porre attenzione e cura del proprio target primario, nonché propensione all’ascolto.
E chissà se la guida andrà bene anche per sopravvivere a quel che resta delle feste e agli incontri con i parenti? 😀

Altro su “auto e moto”
La Smart NON è un fuoristrada
– Il gioco delle sedie… con la Smart
– Optional spiegati con ironia [Mercedes]
– Land Rover: mangia come guidi
– FIAT, unisci i puntini [direct marketing]
– Come fa una Smart a entrare in una buca delle lettere? [direct marketing]
– Polvere di sconti [ambient marketing]
– Esagerazioni da motociclisti [Harley-Davidson]
– Opel Ampera e il suo testimonial d’eccezione
– Funfare, l’app per condividere la benzina e incentivare il carpooling [idee]
– Ford Transit come opera di street art
– Il costo della benzina direttamente sul navigatore con Waze
– Mercedes e la tipografia
– Waze: un’app gratuita per sostituire il navigatore
– Sopravvivere al parcheggio lunga sosta “economy” di Fiumicino Aeroporto
– Auto, parcheggio e agosto a Roma
– Per sopravvivere al deserto, mangia la guida! [Land Rover]
– Invito via tatoo per il motoraduno brasiliano
– Il “gratta e perdi” di Harley-Davidson
– Yes or No – Nastro Azzurro vs Citroen DS4
– SMART electric: green anche nelle affissioni
– Mercedes festeggia 125 anni di innovazione
– Calendario esperienziale Harley Davidson
– Donna Reprogle: autobiografia in 3D secondo Toyota Corolla
– Candore e fantasia per il lancio di ChevySecuro di Chevrolet
– Broke Bike Alley e i biglietti da visita utili
– Peugeot sceglie… Blackberry per promuovere il suo Tweet
– Con un pieno di… inchiostro
– Ti “rifacciamo” la macchina – campagna Yaris in Perù.
– Una BMW per tornare bambini
– Il sito del brand Volkswagen costruito come fosse un’automobile

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] più oggettivi in Ucraina. Un modo creativo e sorprendente per permettere al proprio pubblico di “assaggiare” il proprio vantaggio competitivo, non […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *