Sport Life Fitness Club - campagna pubblicitaria

La Primavera e i kili da nascondere

Oggi è il primo giorno di Primavera e con essa inizia uno di quei periodi in cui palestre e centri fitness si impegnano di più nel ricordarci che dovremmo tenerci in forma facendo sport.

Kingdom Of Sports e Sport Life Fitness Club utilizzano le creatività delle proprie campagne pubblicitarie per inviare a tutti un memo riguardo al fatto che durante la bella stagione sia molto più difficile nascondere i kili di troppo.

I concept di entrambe le palestre hanno come target individui adulti di sesso maschile e come focus la loro predisposizione ad accumulare i kili in più intorno al punto vita, oltre a una comune vena ironica tesa a sdrammatizzare il problema strappando un sorriso al fruitore della campagna pubblicitaria. Sempre in entrambi casi la tecnica scelta è quella dell’illustrazione – nel caso di Sport Life Fitness Club di ispirazione cartoon, nella pubblicità di Kingdom Of Sports maggiormente realista – anch’essa volta ad alleggerire il tono del concept e a limitare gli imbarazzi.

Molte, dunque, le similitudini tra i due approcci, ma differente l’espediente utilizzato nella definizione del visual e del claim: mentre King Of Sports ipotizza improbabili tatuaggi su addomi prorompenti per poi puntualizzare alquanto brutalmente “Fat can’t hide” [trad. ira. “Il grasso non si può nascondere”]; Sport Life Fitness Club preferisce un’impostazione più soft mostrando tre “soggettive” del proprietario della pancia disteso a prendere il sole, prospettive decisamente limitate dall’ingombrante “isola panciuta” da cui viene suggerito di “fuggire” [claim: “Escape the belly island”].

Kingdom Of Sports - campagna pubblicitaria
[via]

Sport Life Fitness Club - campagna pubblicitaria
[via]

Io al momento ho optato per un regime alimentare a basso “impatto” calorico, ma non mi sono ancora fatta convincere a iscrivermi in palestra, chi di voi ha ceduto? 😀

Leggi anche:
Ancora non ti sei iscritto in palestra? [campagne pubblicitarie a confronto]
– Dimagrire con il movimento: comunicarlo con una font
– Primavera, tempo di fitness
– Tempo di diete e di palestre [campagne pubblicitarie]
– Martin Castrogiovanni, Edison e le Olimpiadi
– Odio correre #sapevatelo
– Fitness center trova la propria fortuna nella partnership con un fornaio
– Fai progressi nello yoga? Te lo dicono i pantaloni
– Gadget “dinamici” per il calcio australiano
– Dopo le feste, la palestra [Pilates With Gerda]
– Accorcia le distanze tra te e il tuo peso forma
– Nestlé Fitness trasforma il packaging in medium per l’educazione alimentare
– Estate: voglia di fitness… o necessità?
– Nestlé Fitness e la prova bikini
– Cosa non si farebbe per evitare la dieta e la palestra
– Your Shape™: Fitness Evolved, la “palestra virtuale” per Xbox 360
– Pescariu sports&spa si allea con i barbieri per convincere gli uomini ad andare in palestra
– Fatpants.org – salute e solidarietà
– Optimum health gym e i visual fatti di parole
– Vernice o sudore? Comunque colore

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Active ha lanciato qualche tempo fa una campagna pubblicitaria molto “primaverile” per indurre il proprio target potenziale a prepararsi accuratamente […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *