Aknecolor - web app

Selfie e brufoli

Come fai a farti un selfie quando hai uno o più brufoli senza usare Photoshop?
Se non hai idea di come rispondere a questo annoso quesito puoi scoprire tutti i segreti dell'”autoscatto con brufolo” grazie al web tutorial di Aknecolor, messo a punto in occasione della sua ultima campagna pubblicitaria.

Aknecolor, marca di prodotto specializzato nel nascondere [e credo anche curare o alleviare] l’acne, ha avuto un’idea dallo straordinario impatto creativo e coinvolgente per veicolare la propria brand experience.
Notando la predisposizione dei giovani ad auto-immortalarsi in selfie [neologismo volto a indicare l’autoscatto con lo smartphone] di tutte le tipologie, ne ha utilizzato il forte impatto comunicativo sul proprio target, creando una web app che fosse un incrocio tra un gioco e un tutorial per mostrare ai ragazzi come sia possibile non rinunciare alla gioia di “farsi un selfie” anche in presenza di uno o più brufoli.

La web app appare molto facile da usare e divertente: attraverso la “gamification” dei contenuti condivide con i più giovani alcuni “trucchetti” imprescindibili da conoscere per evitare di far notare i brufoli rovinerebbero qualsiasi inquadratura proponendo posture e possibili hashtag che riescano a giustificarle simpaticamente.

Ovviamente l’obiettivo finale è quello di proporre Aknecolor come soluzione meno complessa al superamento del problema, ma la web app riesce a mettere in evidenza il messaggio evitando lo stile “urlato”, comparando l’uso del prodotto con azioni e pratiche connesse al mondo dei giovani, quale l’escamotage del selfie.

I risultati pare siano stati ottimi e personalmente credo che l’idea sia brillante e creativa, assolutamente in linea con prodotto e target di riferimento, voi che ne dite?

[via]

Altro su app e web app

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *