Kleenex - campagna pubblicitaria

Kleenex, per non avere un aspetto da “sfigati”

Kleenex, per promuovere i suoi fazzoletti con aloe, focalizza la sua campagna pubblicitaria sulla differenza tra Lover, Fighter e Loser [trad. ita. Amante, Lottatore e Perdente] rendendo chiaro quale sia il “segno” di riconoscimento di ogni categoria. 🙂

Quando sono incappata in questa campagna pubblicitaria di Kleenex con aloe ho riso molto. Il concept somiglia quasi a una infografica che, utilizzando solo tre semplicissime illustrazioni di un personaggio stilizzato in primo piano e mediante l’applicazione di un alone rosso su differenti parti della figura, mira a rappresentare la possibile caratterizzazione del personaggio a seconda del posizionamento di tale alone.

La rappresentazione porta a percepire il seguente schema di attribuzione dello stereotipo: chi sfoggia un alone rosso sul collo sarà percepito come “amante appassionato”; quando la “macchia” si sposta sull’occhio l’aspetto è quello di un “combattente o soggetto rissoso”; nell’ipotesi che la zona arrossata sia quella del naso – data anche la somiglianza con Rudolph la renna di Babbo Natale – la sensazione è quella di trovarsi davanti a un “perdente”, in gergo “sfigato”.

Kleenex - campagna pubblicitaria
[via]

Nonostante il tipo di “abrasione” nella realtà sia di natura completamente differente nei tre casi citati, la campagna – a mio avviso – coglie nel segno e porta quantomeno a considerare – almeno i soggetti che, come me, soffrono di allergia o vengono spesso colti da raffreddori – di provare un pacchetto di Kleenex con aloe… tante volte servisse a lenire il fastidio e ridurre l’aspetto da pagliaccio.

… come si può rimanere seri di fronte a un’illustrazione così ficcante? 😀

Altre campagne pubblicitarie

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *