Canac - campagna pubblicitaria

Bricolage sì, ma Canac!

Nel fine settimana vi piace spendere del tempo facendo bricolage?
Le ristrutturazioni fai-da-te vi gratificano e vi rilassano?
Attenti a non esagerare nel complicarvi la vita in progetti di restyling più grandi di voi!
Ve lo ricorda Canac, azienda specializzata in materiali e oggettistica utili ai piccoli lavori di costruzione e manutenzione, con la sua campagna pubblicitaria molto molto divertente.

Lo spot da 30 secondi Canac ruota attorno al suo pay-off – “C’est pas compliqué” [trad. ita. “Non è complicato”] – che viene presentato attraverso la riuscitissima iperbole dello stereotipo dell’uomo devoto al fai-da-te: tutta da ridere!


[via]

Alla sconfortante immagine di Claude in tenuta da bricolage, logorato dal tempo passato e dall’estenuante lavoro, chino a piastrellare a mosaico il pavimento del bagno , si aggiunge la preoccupata tristezza di – presumibilmente – sua moglie, sino a raggiungere l’apice del climax nel vedere il certosino lavoro appena ultimato andare in frantumi insieme all’equilibrio mentale del povero Claude.

Una gag che mixa sapientemente stereotipo e creatività per ottenere l’attenzione del proprio target e attivare l’empatia degli spettatori di entrambi i generi. Credo che anche voi ci penserete questo week-end mentre sarete concentrati nel portare a buon fine quel pluvi-rimandato lavoretto di manutenzione in cucina, no? 😉

Altre campagne pubblicitarie

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *