Coca Cola - packaging

Una Coca Cola per giocare a calcio

Sarà perché ieri sono iniziati i mondiali, ma sono rimasta positivamente colpita dal packaging pensato dalla Miami Ad School per Coca Cola: un misto tra una campagna di sensibilizzazione sociale riguardante il riciclo, un’idea per spingere i bambini a giocare in squadra e/o all’aperto e una campagna di direct marketing per promuovere la famosa “happyness” legata alla nota bibita.

Si tratta di una bottiglia che – una volta svuotata – magicamente si trasforma in una palla, la Coca Bola, e può immediatamente essere usata per giocare a calcio [come a mille altre cose]: basta chiudere accuratamente il tappo e spingerlo all’interno della bottiglia stessa come si fa con la chiusura dei gonfiabili da mare [es. i braccioli o le ciambelle per nuotare].

Coca Cola - packaging
[via]

Anche se trovo che la forma della bottiglia possa essere poco funzionale per il fatto che dovrebbe essere richiusa o non essere mai appoggiata tra un sorso e l’altro per evitare che – rotolando – versi tutto il suo contenuto, ritengo che questa possa essere una fantastica idea proprio perché riesce a rispondere a numerose altre esigenze e obiettivi: l’attenzione al riciclo, il recupero di materiale in modo creativo, la “creazione di felicità” e divertimento attraverso il brand entertainment, l’interazione con il proprio target… tutti valori particolarmente significativi per la Coca Cola. Voi, che ne pensate?

Altro sulla Coca Cola

Altro sul packaging

Altro sul riciclo

2 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] proprio la pistola ad acqua uno dei molteplici utilizzi alternativi che Coca Cola ha pensato per la “seconda vita” delle sue bottiglie: grazie a un variegato set di utensili da montare sul suo pack vuoto – […]

  2. […] scovato un’interessante campagna di direct marketing di qualche tempo fa ideata da M&M’s al fine di aumentare l’awareness del proprio […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *