McDonald's - affissione interattiva

Save the Sundae Cone: affissioni interattive per McDonald’s

Pare che in Malesia sia sempre estate e anche che si tratti di un’estate soffocante che supera più che spesso i 40°C . Per rinfrescare gli abitanti di Kuala Lumpur che si trovano a passare dall’area commerciale di Bukit Bintang e farli anche divertire, McDonald’s ha ideato e istallato una mega affissione interattiva tutta da giocare.

Al fine di promuovere i suoi punti vendita di Kuala Lumpur, McDonald’s ha avuto l’idea di trasformare il suo cono gelato Sundae in una sorta di videogame, “Save the Sundae Cone”, rendendo interattiva la propria mega affissione grande quasi quanto un intero palazzo nell’area commerciale di Bukit Bintang.

Il concept del game-manifesto rappresentava un gigantesco cono Sundae esposto alle caldissime temperature della piazza, con tanto di termometro che le esplicitava per tutti i passanti. La sfida consisteva nell’evitare che il malcapitato gelato sciogliesse.

Per giocare – e contemporaneamente provare ad assicurarsi un Sundae offerto dal famoso brand di fast food – bastava scaricare un’app sul proprio smartphone e far girare, grazie al touch screen, un ventilatore – presente anche nel visual del poster interattivo – in modo che la temperatura mostrata dal termometro scendesse e il gelato fosse salvo.

L’affissione era basata sulla collaborazione tra gli astanti determinati a giocare e a vincere il cono in omaggio: quante più persone partecipavano alla sfida, tanto più era possibile raggiungere l’obiettivo e farlo in fretta. Interazione e cooperazione… ma anche un pizzico di furbizia da parte dell’azienda, dato che lo stesso buono per ottenere il Sundae è stato concepito da McDonald’s in modo che si sciogliesse – sempre virtualmente – in un certo tempo, costringendo gli eroi – una volta salvato il gelato – a correre al punto vendita più vicino per ottenere quello in regalo.

Pare che chi abbia avuto modo di giocare con l’affissione si sia divertito molto: in 200 minuti sono stati salvati 256 gelati e ne sono stati vinti ben 1500. McDonald’s ha saputo regalare al proprio target una divertente brand experience, non trovate?

[via]

Altro su McDonald’s:
Lo spot e l’app McDonald’s dedicati ai mondiali
Carnevale e le feste per bambini [McDonald’s]
Tu mi rubi il wi-fi, io ti rubo i clienti [McDonald’s ambient marketing]
– Buongiorno da McDonald’s [ambient marketing]
– McDonald’s e la qualità “a strati”
– I segreti del photoshooting del panino più conosciuto al mondo [McDonald’s]
– Il valore di McDonald’s in un flashback
– McDonald’s e il tempo “di qualità” passato in famiglia
– McDonald’s usa Yelp per comunicare la qualità senza sorprese, ma sarà vero?
– L’estate di McDonald’s per i bimbi tra supereroi e scatole magiche
– Videogame e interazione per vincere McDonald’s con Pick&Play
– McDonald’s: ancora cartoon per rivolgersi ai più piccoli
– McDonald’s e la qualità: insalate tagliate fresche
– McDonald’s tra storytelling e heritage marketing
– McDonald’s accetta le banconote del Monopoli
– L’Otto del fast food globale
– Buon Halloween… con McDonald’s
– McDonald’s e la qualità: foodcultura e il recruitment per alimenti
– Per gli spot di Happy Meal, McDonald’s usa l’animazione
– McDonald’s: cibo spazzatura, ma… di qualità
– La tecnologia per McDonalds

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] su McDonald’s: – Save the Sundae Cone: affissioni interattive per McDonald’s – Lo spot e l’app McDonald’s dedicati ai mondiali – Carnevale e le feste per bambini […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *