Invasione creativa - auto-promozione

Re-branding VIP attraverso il biglietto da visita [brand experience]

Invasione Creativa, studio grafico specializzato in marchi e coordinati, per acquisire visibilità e comunicare il core business della propria attività ha pensato di cimentarsi in un ironico “esercizio di stile”, creando marchio e biglietti da visita di persone e personaggi resi famosi di alcune pellicole cinematografiche divenute “cult” e usare il potere virale della Rete.

Utilizzando l’approccio “what if”, l’agenzia ha selezionato film, star e personaggi molto amati dal loro pubblico per poi realizzare per ognuno un’operazione di re-branding creandone marchio e business card.
L’“esercizio di stile” prevedeva di immaginare tali soggetti al di fuori delle opere cinematografiche attraverso cui gli spettatori avevano potuto conoscerli e amarli, associare il loro profilo alla professione che avrebbero potuto fare per riposizionarsi sul mercato e creare il coordinato a questa connesso.

Invasione creativa - auto-promozione
[via]

Interessante il risultato di questa divertente proposta di brand experience, sia creativo che auto-promozionale: da un lato profili come “Bruce Wayne – Lighting Solution”, “Amelie Poulain – Selfie photographer” o “Rosemary’s – Babisitting”; dall’altro tre milioni di visualizzazioni, novemila blog post dedicati e trecento articoli apparsi su testate di tutto il mondo.

Niente male per un “esercizio di stile”, no?

Altro sulla brand experience

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. Business cards ha detto:

    […] business card is one of the first forms of communication when you meet a person in a professional context. […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *