Earthbound Gardens - ambient marketing

Ambient marketing al giardino botanico, ovviamente green

Earthbound Gardens, giardino botanico canadese, ha ideato un’interessante campagna di ambient marketing all’interno del proprio “spazio espositivo” per comunicare ai suoi utenti la stagione estiva di concerti organizzati tra le stesse piante e fiori che si trovano a osservare durante la loro visita alla struttura.

Earthbound Gardens, avendo già programmato di attirare e allietare i propri visitatori estivi con la possibilità di assistere a concerti letteralmente immersi tra la flora dei suoi giardini, ha pensato di sfruttare la propria conoscenza delle loro piccole manie per creare una campagna di ambient marketing da sviluppare utilizzando lo stesso contesto in cui si sarebbero svolte le iniziative.

Sfruttando il certosino interesse degli appassionati di botanica per i nomi e le caratteristiche delle piante che osservano, il brand ha ideato delle speciali “targhette” informative che, al posto delle indicazioni relative alla vegetazione, fornivano i dettagli riguardo la stagione di concerti.

Earthbound Gardens non ha ovviamente dimenticato di preoccuparsi del benessere di piante e fiori, dunque ha realizzato le targhette in modo che fossero biodegradabili al 100%.

Earthbound Gardens - ambient marketing
[via]

Peccato che la grafica e le immagini non siano molto d’appeal, sarebbe stata una campagna perfetta!

Altro sull’ambient marketing

Altro sul green

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *