Lineage Coffee - campagna pubblicitaria

Lineage Coffee, l’espresso che ti schiaffeggia

Oggi torno a lavorare a pieno ritmo dopo ben 11 giorni di quasi completamente vacanza, per lo più trascorsi a San Francisco [il reportage a breve, promesso!]: tra il jet lag che probabilmente continuerà a giocarmi qualche scherzo, la complessità del riprendere le fila di discorsi lasciati in sospeso e il fatto che si tratta comunque di un lunedì mattina, converrete con me che non sarà facile.

Stamattina mi servirebbe proprio un espresso doppio, di quelli che ti danno la carica, o anche come quello protagonista della campagna pubblicitaria di Lineage Coffee che letteralmente ti schiaffeggia. Se desiderate un risveglio più dolce, della stessa marca, credo dovreste optare per un cappuccino o un latte. 😉

Simpatica campagna pubblicitaria per Lineage Coffee che, a partire dalla creatività già utilizzata anni prima da Bonafide Black Coffee, la declina su tre dei suoi prodotti: espresso, cappuccino e latte. Il concept è focalizzato sulla personificazione delle bevande e sull’interazione – resa dunque esplicita, reale e letterale – tra le stesse e i rispettivi consumatori, dando vita a tre soggetti con altrettante stilizzazioni del target a cui il brand è interessato.

Per chi ama un risveglio forte, aggressivo come uno schiaffo, Lineage Cofee suggerisce di bere il proprio espresso; per chi preferisce una sveglia meno aggressiva ma non meno energetica, il brand consiglia di potere per un cappuccino; per coloro i quali adorano crogiolarsi tra le coccole prima di prendere di petto la giornata, la risposta è il latte Lineage. Peccato per il clone, ma interessante la declinazione dell’idea.

La campagna pubblicitaria di Lineage Coffee

Lineage Coffee - campagna pubblicitaria
[via]

Bonafide Black Coffee, la fonte di “ispirazione”

Bonafide Black Coffee - campagna pubblicitaria
[via]

Altro sul caffè

Altre campagne pubblicitarie

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *