Samdex - campagna pubblicitaria

Bentornati… voi e le vostre valigie! [campagna pubblicitaria Samdex]

Bentrovati e bentornati! Ormai sarete rientrati praticamente tutti dalle vacanze, no?
Io rientro oggi da un mese di lavoro misto a svago a Oxford e stavolta spero che tutte le mie valigie tornino assieme a me e non mi serva fare un altro viaggio fino a Fiumicino per scartabellare nel deposito bagagli [ebbene sì, non lo sapevate, ma mi è capitato anche questo! 🙁 ].

Non vi nascondo che il mio terrore di non veder spuntare il mio bagaglio  sul tapis roulant degli arrivi o vederlo arrivare irrimediabilmente danneggiato è aumentato di molto da quando ho visto la campagna pubblicitaria di Samdex per il lancio dei nuovi modelli di valigia rigida ultra-resistente agli urti.

Pierre, Steve e Melvin, sono i tre addetti allo scarico dei bagagli presso tre importanti aeroporti. Sono le loro tragiche storie che Samdex ha deciso di riprendere nel proprio storytelling di brand, tanto per rendere più vivida la rappresentazione di quanto può andar storta una giornata e quanta rabbia può scaturire dalle situazioni più assurde. Guardate i video, ma sappiate che alla fine l’ansia per le vostre valigie crescerà in maniera esponenziale!


[via]

Scherzi a parte, la campagna pubblicitaria Samdex basata sulla creazione di brevi branded content audiovisivi è geniale: il ritmo incalzante e la suspance crescente creati dalla voce narrante sono in drammatico contrasto con il rallenty e la fotografia patinata delle immagini. Tanto l’aumentare della rabbia del protagonista di ogni video, quanto il lievitare del panico dello spettatore diviene praticamente tangibile e lascia presagire un’esperienza raccapricciante che potenzialmente avrà luogo da un momento all’altro in uno degli aeroporti.

L’empatia è assicurata, così come la percezione positiva rispetto alle valigie rigide che “atterrano” rumorosamente ma completamente intonse alla fine del video. Gran bella campagna!

Altre campagne pubblicitarie

Altro sullo storytelling

Altro sui branded content

Altri viaggi e reportage

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. A vacuum clean ha detto:

    […] of five videos that look more like branded contents than simple commercials, each one telling a mini-story about a not-so-happy moment of a different […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *