Lego - campagna pubblicitaria

Lego e il personal brand d’autore [guest post by Arianna Pirandola]

Poiché sono una grande appassionata di personal brand, ho pensato di dedicare questo post a un’interessante campagna pubblicitaria di Lego – seppur un po’ datata – che sembra mettere in evidenza proprio questo concetto proponendo un duplice messaggio attraverso un unico claim: “All children are authentic artist with Lego” [trad. ita. “Tutti i bambini sono autentici artisti con Lego”].

Lego, con questa campagna pubblicitaria, da una parte vuole far sentire i bambini di ieri, di oggi e di domani dei grandi artisti che, grazie alla propria fantasia, semplicemente giocando, riescono a creare oggetti meravigliosi. Infatti con i famosi “mattoncini assemblabili” si possono costruire le cose più disparate come grattacieli, piramidi, camion, case e così via.

Dall’altra, vuole mettere in evidenza l’importanza di utilizzare i Lego per sviluppare la propria creatività, la propria identità, dunque il proprio personal brand, e avere successo. Lego propone un esempio di questo creando per questa campagna la riproduzione di famosi capolavori come l’Autoritratto di Vincent Van Gogh, la Gioconda di Leonardo da Vinci, La ragazza con l’orecchino di perla di Jan Vermeer e Il figlio dell’uomo di Renè Magritte e altri ancora.

Lego - campagna pubblicitaria
[Via]

Senza dubbio Lego vuole far sentire tutti grandi artisti attraverso la produzione di un gioco utile per sviluppare la propria immaginazione con creatività facendo intendere che con Lego si può fare e diventare quello che si desidera. Come dice il nome stesso Lego [dall’unione di Leg e Godt: gioca bene], giocare bene vuol dire sviluppare fin da piccoli le propria creatività mettendo in pratica le proprie idee.

È sempre molto interessante vedere come un’azienda, attraverso i propri prodotti, metta in risalto artisti e non, incoraggiando tutti a sviluppare il proprio personal brand per coltivare la propria identità e sentirsi unici…come Lego! 😉

Autore: Arianna Pirandola – imprenditrice e appassionata di personal brand

Altro su Lego

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *