Faber-Castell - campagna pubblicitaria Shakespeare

Creatività a matita [Faber-Castell]

La matita è oramai quasi sempre percepita come un oggetto vintage o quantomeno legato all’infanzia. Faber-Castell ne sfrutta la connessione a un immaginario collettivo spesso poetico traendo una campagna pubblicitaria sofisticata quanto estremamente minimale.

Tre i soggetti che compongono la campagna pubblicitaria Faber-Castell. Visivamente simili, con il prodotto in primo piano su sfondo bianco; concettualmente articolati grazie al riferimento a tre aree d’utilizzo differenti e all’intreccio complesso tra immagine e testo.

Il primo visual della campagna fa riferimento alla letteratura citando Shakespeare e il suo “2B or not 2B” e proseguendo con il claim “pencil is the question”.

Faber-Castell - campagna pubblicitaria Shakespeare
[via]

Il secondo rimanda al mondo della musica citando “Let it B” dei Beatles e sottolineando che “pencil is the music”.

Faber-Castell - campagna pubblicitaria Beatles
[via]

Il terzo connette la matita al disegno tecnico e alla tecnologia usando il riferimento a Star Wars con la frase “May the force B with you” e specificando che “pencil is the force”.

Faber-Castell - campagna pubblicitaria Star Wars
[via]

Creatività affascinante, discreta e pungente. Come la matita, d’altra parte. Non trovate?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *