Oxford - Joe's - hamburger © Alessandra Colucci
, , , , ,

Pupille & Papille – Jazz e cena da “Joe’s” [Oxford]

/
A Oxford i locali in cui mangiare ascoltando un po' di musica sono numerosi, molti ristoratori, infatti, organizzano serate live di jazz, blues o rock almeno una volta a settimana. Io sono stata da Joe's, a Summertown, un'eclettica location che fa della griglia il suo vanto.
Oxford - The Fishes - Sunday Roast [pork] © Alessandra Colucci
, , , ,

Pupille & Papille - Il “Sunday Roast” al The Fishes [Oxford]

/
Durante la mia permanenza a Oxford del mese di Agosto ho finalmente avuto modo di gustare il famigerato "Sunday Rost", l'arrosto della domenica che in UK è una vera e propria istituzione. La location selezionata per questa interessante esperienza di gusto, nel mio caso è stato il "The Fishes", locale poco fuori dal centro città.
Oxford - La Giraffe - veggie focaccia © Alessandra Colucci
, , , ,

Pupille & Papille - “La Giraffe” [Oxford]

/
Con alcuni dei miei ultimi post vi ho fatto venir voglia di andare a Oxford? Se siete in città, o comunque in UK, per lavoro o per godervi una breve vacanza, un altro dei locali che vi suggerisco di provare per un pranzo veloce o una cena con i vostri amici è sicuramente "La Giraffe" dove troverete bellissimi e gustosissimi piatti derivanti dalla tradizione culinaria di differenti Paesi
Oxford - Natural Bread Bakery - panino © Alessandra Colucci
, , , , ,

Pupille & Papille – Natural Bread Bakery [Oxford]

/
Durante il periodo che ho speso a Oxford in aprile, sono capitata in uno dei Farmer Market che si organizzano con cadenza più o meno regolare nella cittadina e - tra le altre meraviglie dell'artigianato culinario locale e delle coltivazioni a chilometro zero - sono incappata in Natural Bread Bakery, brand che conta diversi punti vendita, due dei quali proprio a Oxford.
London - L'Autre Pied - Benvenuto dello Chef © Alessandra Colucci
, , , , , , ,

Pupille & Papille - A pranzo da “L’Autre Pied” [London]

/
Durante la mia permanenza in UK, ho avuto l'opportunità di fare un'esperienza indimenticabile: ho pranzato a L'Autre Pied, ristorante stellato del quartiere Marylebone di Londra in cui il talentuoso chef Andy McFadden crea ricette e realizza pietanze come fossero opere d'arte contemporanea [dunque proprio il mio tipo di chef! ;) ].
London - Marlborough Arms - pie © Alessandra Colucci
, , , , ,

Pupille & Papille a Londra

/
Gli UK non sono sicuramente noti grazie alla loro tradizione culinaria, ma questo non vuol dire necessariamente che lì si mangi male, anzi, si trovano locali, ristoranti o più-o-meno-fast food per tutti i gusti. Di seguito un breve elenco [in ordine sparso] di quelli in cui sono stata durante il mio ultimo soggiorno a Londra, tanto perché possono tornar utili anche ad altri. :)
San Francisco - Crustacean - jumbo crub © Alessandra Colucci
, , , , ,

Pupille & papille a San Francisco – 6 di 6

/
Ma come e cosa si mangia a San Francisco? Sicuramente ve lo starete chiedendo e con tutto questo leggere di città, di arte, di ponti, di prigioni e strani tram potrebbe anche esservi venuta una certa fame. Tranquilli, non avrei chiuso questo reportage di viaggio senza dedicare una “puntata” al cibo, elemento sempre interessantissimo quando si viaggia. Pronti?
Vasavia - Delicja Polska - petto d'anatra
, , , ,

Varsavia: pupille & papille [3 di 3]

/
Terza e ultima puntata del reportage sulla mia vacanza a Varsavia, che oltre a essere stato un viaggio all'insegna dell'arte e della cultura, è sicuramente da annoverarsi tra le esperienze di gusto. Continuando a leggere, troverete alcuni dei ristoranti e locali in cui ho avuto modo di mangiare, oltre a qualche commento - e foto - sui piatti che ho assaggiato. Buona lettura!
Belgrado - Mala Fabrika © Alessandra Colucci
, , , ,

In vacanza a Belgrado: pupille & papille [3 di 4]

/
Prima di partire per Belgrado non avevo una precisa idea di quali potessero essere i gusti inclusi nella cucina tipica serba, ho scoperto lì che è veramente molto buona. Ho un paio di dritte su dove mangiare "al volo" o fare uno spuntino, ma soprattutto due ristoranti da consigliarvi fortemente: "Tri Šešira" e "Mala Fabrika".