Articoli

Albert Dali - campagna pubblicitaria multisoggetto

Brand & naming

/
Il naming è importante per un brand come per un suo prodotto, Albert Dali coglie nella sua ironica campagna pubblicitaria multisoggetto alcune delle "controindicazioni" che possono derivare da una scelta poco accurata del nome di un'azienda mettendo contemporaneamente in evidenza alcuni delle situazioni che possono portare a una cattiva scelta.
Skoda - spot

Personal Brand: il tuo CV racchiude grandi opportunità

/
Il curriculum vitae, o CV come sempre più spesso si usa abbreviarne il nome, rimane il primo strumento di contatto tra un'azienda e chi vorrebbe far parte del suo organico. Proprio per questo, il CV non va dunque visto solo come una sintesi descrittiva delle proprie esperienze, competenze e capacità, bensì come un contenitore di opportunità.
professionista

Da azienda a network di professionisti: il mio punto di vista

/
Già da diverso tempo noto una propensione delle aziende specializzate nella fornitura di servizi - soprattutto nel B2B - a trasformarsi in network di professionisti. Negli anni cambiano le mode e cambiano le necessità: concetti come flessibilità, interazione, condivisione, divengono parole chiave fondamentali per ogni professione e rendono possibile trasporre il concetto di community virtuale in un format di organizzazione del lavoro.
The Coca Cola Company - vision in RSA

Coca Cola: la vision 2020 in RSA animata

/
Non è detto che per parlare di mission, vision e dati occorra essere necessariamente noiosi e creare documenti o pagine web strabordanti di paroloni e di grafici tristi: Coca Cola divulga la propria vision per il 2020 attraverso utilizzando l'audiovisivo, creando una bellissima RSA [infografica animata] che ha poi suddiviso in 2 video.
Business Fiction

Brand e storytelling: raccontare il proprio business

/
Colin Bates: "il brand è un insieme di percezioni nella mente del consumatore". Storytelling non è solo di una narrazione storica riguardante una persona [nel caso del personal brand] o un'organizzazione [se ci si riferisce al corporate brand], bensì consiste nel comprendere come ogni elemento legato al brand in esame contribuisca a crearne la storia, a comporne la narrazione.
Da sinistra: Davide Bennato - Claudio Biondi - Sergio Brancato - Niko Demasi - Patrizia Farnetti

Brand e comunità creative: il resoconto dell'evento

/
Per inaugurare le attività del Master IED in Brand Management, si è tenuto l'evento Brand e Comunità creative - Creare e comunicare i valori di marca. In team. durante il quale Sergio Brancato, Davide Bennato, Claudio Biondi, Patrizia Farnetti e Niko Demasi hanno analizzato, ognuno secondo il proprio punto di vista professionale, il rapporto tra espressioni collettive di creatività e il concetto di brand.
Ecosistemi Digitali - evento Social Media Week Rome

Gli "Ecosistemi Digitali" secondo la Social Media Week Rome

/
Durante tutta questa settimana si è tenuta a Roma la tanto attesa Social Media Week. Nella programmazione della giornata di giovedì 10 febbraio, una delle iniziative che ha catturato la mia attenzione è stata quella dal titolo Ecosistemi Digitali: un approccio olistico alla rete.
Brand Care by Queimada: il corporate blog di Queimada - Brand Care dopo il restyling

Aziende e Social Network: il corporate blog vs. il sito vetrina

/
Avendo già scritto riguardo i motivi che dovrebbero indirre un'azienda a creare un corporate blog in alternativa al "solito e desueto" sito vetrina, mi sembra importante chiarire in che modo farlo e quali sono le caratteristiche di questo social media da non dimenticare o sottovalutare.
il prosumer, i social media e il marketing - photo via singaporeseo.com

Il prosumer da Radio Alice al Web 2.0

/
Moltissim i brand, Ikea tra questi, stanno sviluppando delle strategie che si aspirano a volgere a vantaggio dell'azienda i numeri da capogiro associati a Facebook, Twitter e i loro fratelli, sfruttandone le incredibili potenzialità in termini di analisi, definizione e geolocalizzazione dei target obiettivo.