Brand at Work - evento

Brand @ Work IX [resoconto evento]

Venerdì 21 febbraio si è svolto Brand @ Work XI, evento di chiusura annuale del Master IED in Brand Management, nel corso del quale gli studenti hanno presentato i project work elaborati per le aziende partner di questa edizione: Fida, Daje!, Milleocchiali e Asymétrie. Eccovene una sintesi 🙂

Dal comunicato stampa:

Brand at Work - evento

I quattro gruppi di lavoro assegnati dai coordinatori alle diverse case history coinvolte hanno presentato i project work elaborati, dimostrando di essere in grado di progettare e gestire un piano di branding corredato di strategie di marketing e comunicazione volte alla crescita dell’awareness di marca.

Piano di branding per Fida con focus sull’aumento di visibilità dell’area Transportation

Laura Assenza, Jessica Amadio e Rebecca Leporati hanno presentato una strategia B2B per mettere in luce le attività nell’area Transportation di Fida, azienda italiana con oltre vent’anni di esperienza nel settore dell’elettronica e della meccanica industriale, con l’obiettivo di comunicare i propri punti di forza a un bacino più ampio di potenziali interlocutori.

Cliccando qui si può sfogliare il report completo

Piano di branding per Daje! con focus sul lancio del servizio delivery e ecommerce

Il piano strategico realizzato da Clara Ferretti, Francesco Poggi e Benedicta Pretorino per Daje!, prima catena di pizza al trancio di Ginevra [Svizzera], ha messo in evidenza una serie di iniziative in linea con tone of voice fresco e giocoso del brand, proposte per dare visibilità al servizio delivery e al nuovo ecommerce.

Cliccando qui si può sfogliare il report completo

Piano di branding per Milleocchiali per il rilancio della linea Milleocchiali 4.0

Per Milleocchiali, azienda del settore ottico nata a Roma nel 1948, Eleonora Cordella, Alberto Mattiazzi e Federico Pizzi hanno progettato differenti attività per il rilancio e l’allineamento dell’immagine di marca di Milleocchiali 4.0, linea di occhiali personalizzati frutto dell’incontro tra artigianato, tecnologia e materiali di prima scelta.

Cliccando qui si può sfogliare il report completo

Piano di branding per l’internazionalizzazione di Asymétrie

Viola Carboni, Mariantonietta Garibaldi e Giulia Tempesti hanno elaborato un piano strategico per Asymétrie, brand nascente di abbigliamento sartoriale caratterizzato dal raffinato design e dalla versatilità delle forme, focalizzato sulla messa a punto di una serie di strumenti e attività al fine di lanciare la marca sul mercato internazionale.

Cliccando qui si può sfogliare il report completo

Parte integrante della strategia di questi ultimi due progetti è stata la realizzazione dell’evento del 6 dicembre 2019 “Jingle Trends – 12 racconti tra artigianato e tecnologia”, in co-branding tra Milleocchiali e Asymétrie, con l’obiettivo di presentare le rispettive collezioni invernali 2019-2020 in occasione dell’apertura delle compere natalizie.

Alle fine della presentazione dei project work, dopo i saluti di Alberto Iacovoni, Coordinatore Area Master IED Roma, e di Alessandra Colucci e Vincenzo Bernabei, coordinatori dal Master IED in Brand Management, sono stati consegnati i diplomi di partecipazione al corso e il pubblico è stato chiamato a intrattenersi degustando i vini offerti da Casale del Giglio.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *