Statista - annoying airplane passsengers

Viaggiare, ma responsabilmente

È quasi estate e per me, ora che il COVID-19 lo permette, è tempo di prendersi una pausa e staccare per un po’ dalla routine quotidiana. Per tutti coloro che stanno per volare da qualche parte, viaggiate responsabilmente ed evitate abitudini fastidiose che possono rovinare il viaggio a chi vista attorno. Date un’occhiata alle statistiche e… buone vacanze! 🙂

Grazie a una ricerca condotta da Expedia, è possibile essere certi che calciare, afferrare o urtare costantemente il sediledi un autobus o di un aereo è il comportamento più fastidioso che si possa avere, seguito da:

  • la produzione di qualsiasi tipo di odore
  • l’essere un genitore disattento
  • la violazione dello spazio personale
  • il provocare rumori fastidiosi
  • il saltare la fila
  • il mangiare cibi dall’odore pungente
  • il maltrattare i bagagli
  • l’impossessarsi del bracciolo
  • il dimenticarsi di inserire la “modalità aereo”

Statista - annoying airplane passsengers

[via]

Oltre ad astenersi da queste 10 spiacevoli azioni, assicuratevi di indossare correttamente la vostra mascherina [naso compreso] e ricordatevi che le persone preferiscono sempre la pace e la tranquillità quando viaggiano. Inoltre, secondo oltre il 90% degli intervistati provenienti da tutto il mondo non va bene rimanere scalzi durante un volo: se avrete assolutamente bisogno di mettervi più a vostro agio durante un volo lungo, toglietevi le scarpe, tenete i calzini, possibilmente indossate delle pantofole e fate attenzione non appoggiare i piedi sui sedili altrui o invadere altre file.

Se non state leggendo questi dati solo per divertimento, ma perché avete – o state pensando di creare – un business nel settore viaggi e siete interessati a mettere a punto un’analisi di mercato e/o la vostra brand strategy, non avete che da contattarmi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.