Pubblicati da ale

Microplastiche e bucato

L’UICN [Unione Internazionale per la Conservazione della Natura] richiama l’attenzione sul problema dell’inquinamento da microplastiche negli oceani e nei corsi d’acqua e sul fatto che la loro presenza dipenda prevalentemente dal lavaggio di tessuti sintetici.

Climate change e quotidiano

Perseverare nel considerare la lotta al Climate Change una priorità rimane importantissimo […]. A gennaio una ricerca della Banca Europea per gli investimenti [BEI] metteva in evidenza come Europei, Cinesi e Nord Americani intendessero contribuire a contrastare i cambiamenti climatici: trasformiamo comunque i buoni propositi in azioni concrete.

Ibridazioni alimentari [trend]

Pare che sia stato il 2014 l’anno in cui l’ibridazione alimentare è ufficialmente diventata trend, seppure fosse “nell’aria” [e sul mercato] da ormai diversi anni. Oggi, dopo una serie di innovazioni legate soprattutto al mondo della ristorazione e dello street food, nella società attuale sempre più focalizzata su scelte salutari, in tanti stanno investendo sulla produzione industriale di alimenti vegetali ibridi. Ma cosa sono esattamente?

Acquistare mobili online [trend]

L’ecommerce è cambiato in modo sorprendente: prima si caratterizzava come un modo per acquistare piccoli oggetti difficili da trovare nei negozi, ora è diventato uno stile di consumo per reperire qualsiasi cosa. Uno degli ultimi baluardi dello shopping online poteva essere l’arredamento, ma anche l’acquisto di mobili online sembra diventato abbastanza comune. Di seguito alcuni dati sul mercato online dell’arredo in tutto il mondo.

Fare la spesa online [trend]

La pandemia attualmente in corso ha portato – e continuerà a portare per lungo tempo – trasformazioni sostanziali nei nostri stili di vita. Alcuni di questi cambiamenti ci hanno colto completamente di sorpresa, altri erano già tendenze che si prevedeva si sarebbero sviluppate nel prossimo futuro e hanno subito una rapida accelerazione nella situazione creata dal diffondersi del COVID-19. Tra queste il “fare la spesa online”.

Il benessere come valore di brand

Il concetto di benessere è rientrato ufficialmente nei trend del marketing e del branding già lo scorso anno, ora più che mai è presente tra i valori più cari ai consumatori e presumibilmente rimarrà “sulla cresta dell’onda” negli anni a venire. I consumatori sono diventati più consapevoli della propria salute e benessere, sono – e alla fine di questa emergenza saranno ancor di più – alla ricerca di brand che li includano nel proprio universo valoriale. Qui alcune riflessioni.

Vegetariani e vegani in Italia [target]

Uno dei trend di consumo da qualche anno a questa parte riguarda la riduzione o l’eliminazione delle proteine animali – e della carne in particolare – dal proprio regime alimentare. Nonostante non siano gli unici, i segmenti di consumatori più corposi tra quelli che fanno a meno del tutto di carne e pesce sono i vegetariani e i vegani. Qualche dato e qualche riflessione sul profilo che questo pubblico assume in Italia.

La parità di genere secondo Ipsos

Ieri, come ogni anno in tutto il mondo, si celebrava la donna dedicandole una giornata. Tutti i giorni si dovrebbe riflettere sul fatto che la parità di genere necessariamente deve riguardare cambiamenti percettivi rispetto ad apparentemente normalissime pratiche quotidiane, dalla distinzione di genere attribuita spesso ai prodotti più banali sino alle considerazioni che si fanno su specifici ruoli sociali. Mi pare l’occasione adatta per condividere la ricerca effettuata da Ipsos nel 2019 sulle caratteristiche attribuite in 27 Paesi all’uguaglianza di genere.