Nuova vita, nuovo biglietto da visita [personal brand]

/
Come ormai avrete intuito, da vari mesi ho spostato la mia residenza principale a Oxford, pur trascorrendo a Roma una quantità non trascurabile del mio tempo. A suggello di questo cambiamento di prospettiva ho pensato che fosse assolutamente necessario per la mia strategia di personal brand procedere, oltre che al restyling del sito, anche a quello del mio biglietto da visita. Ed eccolo qui!
Annalisa Vargiu - business card

Un cerotto come business card [guest post by Marta Persia]

/
A chi verrebbe mai in mente di trasformare il proprio biglietto da visita in un cerotto? A un'infermiera - per esempio - in modo da comunicare senza ombra di dubbio, ma anche senza "effetto panico", la propria professione e professionalità.
La Barberia di Riccardo - business card

Una business card creativa quanto vintage [guest post by Marco Tosatto]

/
Il quartiere di Testaccio è una sorta di piccola entità a sé…
Yuka Suzuki - business card

La business card diventa porta-forcine [guest post by Giulia Drazza]

/
A chiunque sarà capitato di perdere le forcine per capelli e di non riuscire a trovarle nel momento del bisogno: grazie alla business card di Yuka Suzuki, hair & make-up artist, non sarà più un problema!
Invasione creativa - auto-promozione

Re-branding VIP attraverso il biglietto da visita [brand experience]

/
Invasione Creativa, studio grafico specializzato in marchi e coordinati, per acquisire visibilità e comunicare il core business della propria attività ha pensato di cimentarsi in un ironico "esercizio di stile", creando marchio e biglietti da visita di persone e personaggi resi famosi di alcune pellicole cinematografiche divenute "cult" e usare il potere virale della Rete.
Lighting Designer - business card

Le meraviglie del lighting design in un biglietto da visita [personal brand]

/
Adrian Tan, lighting designer esperto in giochi di luce applicati alle scenografie teatrali, ha un biglietto da visita a mio avviso meraviglioso, oltre che sorprendentemente rappresentativo del proprio core business e vantaggio competitivo.
Painel Tatoo Studio - business card

Un tatoo come biglietto da visita

/
Molto creativa l'idea di Painel Tatoo Studio che ha trasformato il proprio biglietto da visita in uno strumento volto, non solo a promuovere la propria attività, ma anche a far vivere un'esperienza di brand al proprio target. Come? Con la "Tatoo business card"! ;)
Alessandra Colucci - biglietto da visita

Il mio nuovo biglietto da visita [personal brand]

/
Di recente ho deciso che alla mia identità coordinata di personal brand necessitava una ventata di novità, dunque ho pensato di creare per me stessa un nuovo biglietto da visita che potesse essere un'evoluzione del precedente, che non mancasse di sorprendere i miei interlocutori e che comunque desse qualche indizio sulla tipologia di consulenza che offro.
Omtoki - direct maketing

Business card...da collezione

/
Omtoki, agenzia pubblicitaria russa, ha avuto l'idea di rendere il proprio biglietto da visita un vero e proprio oggetto d'arte da collezionare in modo che il personal brand di tutti i propri dipendenti fosse, oltre che unico, coerente con l'universo valoriale della marca corporate.