Late Night - branded content

A cena con Jon Snow [branded content]

/
David Letterman va in pensione e lascia il Late Night nelle mani di Seth Meyers che - mi piace pensare - per far capire al pubblico del programma che il cambio di guardia non lo priverà della tagliente ironia e delle sagaci battute a cui era abituato, lancia in rete un divertentissimo video - e io spero sia solo il primo di una serie di branded content firmati Late Night - in cui è a cena con Jon Snow e qualche altro amico.
Notonthehighstreet.com - campagna pubblicitaria

Scegli una vita meno ordinaria [campagna pubblicitaria]

/
Notonthehighstreet.com è l'ecommerce della creatività, il negozio virtuale in cui è possibile trovare e comprare gli oggetti più strampalati venuti fuori da complesse connessioni tra i mondi e i concetti più disparati, ovvero il portale da visitare per prendere ispirazione quando si vuole allenare la propria capacità di pensiero laterale.
Calgary Horror Convention - medium

Calgary Horror Convention: zombie e atmosfere splatter per tutti i gusti

/
Sempre alla continua ricerca di interessanti strategie di visibilità utilizzate da brand più o meno noti per dialogare con il proprio target, sono incappata nella campagna pubblicitaria multicanale della Calgary Horror Convention dello scorso anno: un esempio interessantissimo di come suscitare curiosità, stupore e interesse declinando una stessa atmosfera su differenti media.
Coca Cola - direct marketing

Domani è San Valentino: auguri a tutti i fan di tutte le marche!

/
Non festeggio mai San Valentino, ma adoro le campagne pubblicitarie o le iniziative varie che i brand creano per l'occasione, soprattutto quando focalizzano sul direct marketing e lo storytelling. Di seguito tre esempi da me raccolti e completamente dedicati alla giornata degli innamorati, rispettivamente da Coca Cola, Spontex e Thinkbox.
Goryachaya Shtuchka [Hot Thing] - branded content

Spot o branded content non-sense? [Goryachaya Shtuchka]

/
Goryachaya Shtuchka si presenta al mercato russo come il brand di riferimento per Hot Thing, azienda produttrice di snack caldi. Al fine di acquisire visibilità e notorietà presso il proprio target, sviluppa una serie di video non-sense dal claim "Il cibo senza regole" utilizzandoli come spot, ma da considerarsi - a mio avviso - divertente espressione di branded content audiovisivi seriali.
Oreo Mini - branded content

Oreo e lo storytelling

/
Oreo, per presentare al mercato statunitense i suoi mini biscotti, ha utilizzato uno splendido branded content audiovisivo incentrato su un fiabesco storytelling riguardante il magico "Mel's Mini Mini Mart". Se i vostri bimbi capiscono la lingua inglese potreste addirittura usarlo per placarne le crisi di entusiasmo iperattivo dovute agli zuccheri e ai giocattoli in eccesso che avete loro somministrato in questi giorni di festa! ;)
IKEA - parodia Apple

IKEA fa il verso ad Apple e lancia BookBook

/
IKEA, sempre pronta all'uso delle proprie doti creative per valorizzare i propri prodotti e servizi, ha avuto l'ennesima idea geniale ed ha lanciato BookBook - il suo "innovativo e tecnologico" catalogo 2015 - creando una splendida parodia dei video di presentazione ideati da Apple per i nuovi modelli iPhone.
Momondo

Il giro del mondo in 40 caffè [infografica Momondo]

/
Poiché è lunedì, per darmi la carica dovrei bere 40 caffè, ma per evitare di sviluppare tic strambi preferisco limitarmi a leggere le 40 storie di caffè incluse nell'infografica creata da Momondo, uno dei motori di ricerca per voli low-cost che la Rete mette a disposizione! ;)
Design by what matters - web app

Una web app per l'home design by Benjamin Moore

/
La web app "Design by what matters" [trad. ita. "Progettare a partire da ciò che conta"] pensata dalla Benjamin Moore pare appositamente pensata per chi passerà il mese di Agosto a rinnovare e riammodernare la propria casa o una delle sue stanze, ma lo vuol fare a partire dal proprio personalissimo modo di concepire e vivere gli spazi: da provare! :)