Articoli

Dove - campagna pubblicitaria

Discriminazioni e capelli ricci

/
Finalmente qualcuno si fa portavoce di una delle discriminazioni socio-culturali più subdole e sottili, quella che vede protagonisti i capelli ricci. La campagna pubblicitaria "Love your curls", lanciata da Dove, infatti, si propone di mettere mettere in evidenza tale "annosa" problematica e contribuire al suo superamento iniziando dall'uso di nuove emoticons.
Yuka Suzuki - business card

La business card diventa porta-forcine [guest post by Giulia Drazza]

/
A chiunque sarà capitato di perdere le forcine per capelli e di non riuscire a trovarle nel momento del bisogno: grazie alla business card di Yuka Suzuki, hair & make-up artist, non sarà più un problema!
Kanechon - campagna pubblicitaria

Una campagna pubblicitaria per tutti i tipi di capelli

/
Kanechom, azienda brasiliana del settore hair care, avendo un budget limitato per la propria campagna pubblicitaria, anziché utilizzare star o famose modelle come testimonial della propria linea di prodotti, ha pensato di usare un modo molto più creativo [e molto più economico] per far colpo sul proprio target e ha dato il via, tempo addietro, all'iniziativa "Paper Hair".
Zero Scalp - direct marketing

Contro la calvizie... disegnati i capelli! [direct marketing]

/
In Giappone [ma non solo!] pare ci sia una gran quantità di uomini preoccupati per il precoce diradarsi delle proprie - un tempo fluenti - chiome, ma la legge che disciplina la comunicazione pubblicitaria vieta di proporre messaggi che direttamente si riferiscano all'efficacia di shampoo e prodotti che si propongono come soluzione alla calvizie. Zero Scalp ha bypassato con creatività e inventiva il divieto, mettendo a punto una campagna di direct marketing efficace quanto interattiva!
LoveResto com di Fiammetta Cicogna

Loveresto.com e la web serie di Fiammetta Cicogna per sopravvivere in cucina

/
Dopo Wild la sopravvivenza nelle più impervie zone della natura selvaggia, Fiammetta Cicogna si dà alla sopravvivenza tra i fornelli e crea un anno fa Loveresto.com, una guida web al dietro le quinte dei ristoranti d'Italia che da poco ha rinnovato inserendo anche una web serie.