Tag Archivio per: immaginario collettivo

Coca Cola - campagna di sensibilizzazione

Coca Cola contro i pregiudizi [campagna di sensibilizzazione]

/
Non molto tempo fa, Coca Cola ha si è fatta portavoce in Spagna di "Open to others" [trad. ita. "Apriti/Aperto agli altri"] una strutturata campagna di sensibilizzazione atta a contrastare pregiudizi e preconcetti basati su stereotipi, superando i quali si potrebbe sicuramente ottenere "a happier world" [trad. ita. "un mondo più felice"].
San Francisco - Golden Gate Bridge dal mare © Alessandra Colucci

Il Golden Gate Bridge, anche in barca a vela [San Francisco] – 4 di 6

/
Come tutti sapete, l’icona di San Francisco è il Golden Gate Bridge. Durante il mio viaggio, dal meraviglioso ponte rosso sono rimasta rapita, estasiata e ipnotizzata, tanto da ritrovarmi con un’infinità di foto che lo ritraevano da ogni prospettiva, nessuna esclusa, dato che – grazie a Gabriella [@SEOcopy] e ai suoi amici – ho avuto anche il grande privilegio di passarci sotto in barca a vela [la mia prima volta in barca a vela! :D ].
San Francisco - Alcatraz © Alessandra Colucci

Alcatraz [San Francisco] – 3 di 6

/
Dopo aver condiviso con voi le mie riflessioni su San Fancisco e avervi presentato la città in generale, nonché dopo aver cercato di trasmettervi l’elettrizzante ebrezza del mio tour in cable car, direi che per il mio reportage a puntate è arrivato il momento di trattare di Alcatraz e del mio “viaggio nel viaggio” sull’isola dall’inquietante passato.
Labello - campagna pubblicitaria

Bella… come una rana [campagna pubblicitaria Labello]

/
Qualche tempo fa, Labello ha lanciato in Austria la campagna pubblicitaria dal claim "Taste the exotic" [trad. ita. "Prova/Assaggia l'esotico"] per promuovere il suo burrocacao-lucidalabbra all'aroma di frutta tropicale che, tra gli altri, aveva come protagonista una rana Agalychnis Callidryas.
Déjà vu - Economie e culture della citazione [evento 14 Novembre]

Cosa è successo a “Déjà vu – Economie e culture della citazione” [evento]

/
Venerdì si è tenuto l'evento organizzato dagli studenti del Master in Brand Management 2014 dal titolo"Déjà vu - Economie e culture della citazione", in cui la tematica della citazione è stata spunto di riflessione e confronto tra diverse figure accademiche e professionali. Di seguito il resoconto dell'evento.
Déjà vu - Economie e culture della citazione [evento 14 Novembre]

Qualche dettaglio su “Déjà vu – Economie e culture della citazione” [evento 14 novembre]

/
Vi rinnovo il mio invito a partecipare a "Déjà vu - Economie e culture della citazione", l'evento organizzato dagli studenti del Master IED in Brand Management che si terrà venerdì 14 Novembre a partire dalle ore 16 presso l'Aula Magna dello IED in via Casilina 47/57 [Roma], un'occasione per riflettere insieme su cicli e ricicli nelle dinamiche di produzione e consumo [ingresso libero, gradita la registrazione]. Per incuriosirvi ancor di più, di seguito qualche dettaglio sui contenuti.
Déjà vu - Economie e culture della citazione [evento 14 Novembre]

14 Novembre: “Déjà vu – Economie e culture della citazione” [evento del Master IED in Brand Management]

/
Il Master IED in Brand Management vi aspetta venerdì 14 Novembre presso l'Aula Magna dello IED Master in Via Casilina n° 47/57 [Roma] a partire dalle ore 16:00 per “Déjà vu - Economie e culture della citazione”, una riflessione su cicli e ricicli nelle dinamiche di produzione e consumo [ingresso libero, gradita la registrazione].
Domino's Pizza - heritage marketing

Domino’s Pizza musa di Apple [heritage marketing]

/
In una campagna pubblicitaria israeliana di qualche tempo fa, Domino's Pizza, noto brand della ristorazione a domicilio, punta sulle strategie connesse aall'heritage marketing per veicolare il suo brand facendo intendere che il proprio prodotto abbia ispirato idee di business geniali come Apple.
Vape - campagna pubblicitaria

Odio le zanzare: creatività e insetticidi parte 5 [Vape]

/
Formiche, zanzare e scarafaggi: queste le tre posizioni in cima alla mia classifica personale degli insetti da annientare, di quelli che mi provocano sempre una cospicua dose di istinti omicidi. Pare che Vape abbia letto nel pensiero di tutti coloro che odiano gli insetti nel creare la sua campagna pubblicitaria.