Articoli

Vasavia - Delicja Polska - petto d'anatra

Varsavia: pupille & papille [3 di 3]

/
Terza e ultima puntata del reportage sulla mia vacanza a Varsavia, che oltre a essere stato un viaggio all'insegna dell'arte e della cultura, è sicuramente da annoverarsi tra le esperienze di gusto. Continuando a leggere, troverete alcuni dei ristoranti e locali in cui ho avuto modo di mangiare, oltre a qualche commento - e foto - sui piatti che ho assaggiato. Buona lettura!
McDonald's - ambient marketing

McDonald's pensa in grande, anche nell'aggiornare il proprio menu [ambient marketing]

/
Un'altra trovata di McDonald's per dare risalto alla qualità, alla varietà e alla freschezza dei propri alimenti, stavolta in Polonia. Ingredienti: un punto vendita, un mega-manifesto nelle immediate vicinanze del fast food, un artista e molti gessetti. Risultato: una campagna di ambient marketing basata su un immenso "chalkboard menu" che cambia aspetto due volte al giorno.
Pizzeria Libretto - branded content

Il menu direttamente su Instagram [branded content]

/
Ogni medium comunicativo ha peculiari caratteristiche di utilizzo che occorre assolutamente conoscere al fine di prevederne l'inserimento all'interno di un piano strategico di marca. Ciò non vuol dire che successivamente non si possa destrutturare tali strumenti per conferire loro utilizzi "impropri" quanto innovativi: il menu della Pizzeria Libretto, in Canada, è un esempio perfetto di questo tipo di approccio creativo-strategico.
Lidl - ambient marketing

Ristorante di lusso, cibo di qualità... ma low cost [guest post by Federica Stilli]

/
Lidl, nota catena di discount tedesca, ha letteralmente messo in discussione la capacità di giudizio del consumatore medio, creando una campagna di ambient marketing veramente insolita che comportava addirittura l'apertura di un "temporary restaurant" a Stoccolma.
Starbucks - braille menu

Starbucks e il Coffee Braille

/
Starbucks pensa proprio a tutti e cerca di rendere la propria brand experience unica, avvolgente e adatta a qualsiasi esigenza. Una delle ultime novità è la possibilità di scegliere i prodotto della nota marca sfogliando il menu in braille e, per presentarlo ai clienti che lo hanno ispirato, è stata ideata un'iniziativa molto creativa.