Articoli

Oxford - La Giraffe - veggie focaccia © Alessandra Colucci

Pupille & Papille – “La Giraffe” [Oxford]

/
Con alcuni dei miei ultimi post vi ho fatto venir voglia di andare a Oxford? Se siete in città, o comunque in UK, per lavoro o per godervi una breve vacanza, un altro dei locali che vi suggerisco di provare per un pranzo veloce o una cena con i vostri amici è sicuramente "La Giraffe" dove troverete bellissimi e gustosissimi piatti derivanti dalla tradizione culinaria di differenti Paesi
The Foodies Festival - pimm's & mojito

Oxford e i Festival di Agosto

/
Durante il mio mese a Oxford, ho dedicato le mie mattinate al lavoro e al perfezionamento della lingua inglese, ma ho avuto modo di riempire i miei pomeriggi e i miei week end con una serie praticamente infinita di attività tra le più variegate. Tra le cose da fare in Agosto, per esempio, tre iniziative molto interessanti: "The Oxford Wine Festival", "The Thai Food and Culture Festival" e "The Foodies Festival".
Oxford - Christ Church Meadow

Agosto a Oxford

/
Quest'anno ho trascorso l'intero mese di agosto a Oxford, in UK. L'idea di questo viaggio è nata per questioni professionali, [...ma] si è trasformata in un'occasione per assaporare la quotidianità in un altro Paese, un luogo in cui spendo ormai parecchio tempo e in cui - forse stranamente - mi inizio a sentire un po' a casa.
UK, campagna di promozione turistica

UK e contaminazioni culturali: un nome cinese per le attrazioni turistiche

/
Dopo aver dato per secoli nomi a moltissimi luoghi in tutto il mondo, gli inglesi, volendo promuovere la Gran Bretagna come meta per il turismo cinese, hanno umilmente deciso di ribaltare le posizioni organizzando una campagna online di brand territoriale - "Great Chinese Name for Great Britain" - al fine di associare un naming cinese a molti luoghi e monumenti di interesse turistico.
Buongiorno e Buonasera - coordinato

Pupille & Papille – Da oggi a Oxford c’è Buongiorno e Buonasera

/
Oggi è il gran giorno! Alle ore 17 [le 5pm per gli inglesi] il primo Buongiorno e Buonasera – Food Point verrà ufficialmente aperto al 102 di Gloucester Green a Oxford, in UK. Per chi non potesse direttamente partecipare o per chi fosse curioso di saperne di più prima di intervenire, di seguito qualche informazione sull'idea di format e sulla scelta del naming.
Buongiorno e Buonasera - postcard fronte

Pupille & Papille – Il 19 giugno inaugura Buongiorno e Buonasera [Oxford]

/
Dopo moltissimi mesi di ideazione, progettazione e pianificazione, finalmente venerdì 19 giugno 2015 alle ore 17 aprirà i battenti al pubblico il primo Food Point di "Buongiorno e Buonasera" creato al 102 di Gloucester Green a Oxford, in UK. Se qualcuno di voi si trovasse da quelle parti, fosse curioso di vedere com'è o semplicemente avesse voglia di [ri]assaggiare qualche prelibatezza Made in Italy, mi trova lì. :)
Oxford - Natural Bread Bakery - panino © Alessandra Colucci

Pupille & Papille – Natural Bread Bakery [Oxford]

/
Durante il periodo che ho speso a Oxford in aprile, sono capitata in uno dei Farmer Market che si organizzano con cadenza più o meno regolare nella cittadina e - tra le altre meraviglie dell'artigianato culinario locale e delle coltivazioni a chilometro zero - sono incappata in Natural Bread Bakery, brand che conta diversi punti vendita, due dei quali proprio a Oxford.
London - The Wallace Collection © Alessandra Colucci

The Wallace Collection [London]

/
Se vi trovate a Londra nella zona di Marylebone e avete un po' di tempo libero, magari perché siete in anticipo rispetto alla vostra prenotazione a L'Autre Pied oppure volevate fare una passeggiata dentro Hide Park quando ha iniziato a piovere, vi consiglio di visitare The Wallace Collection.
London - L'Autre Pied - Benvenuto dello Chef © Alessandra Colucci

Pupille & Papille – A pranzo da “L’Autre Pied” [London]

/
Durante la mia permanenza in UK, ho avuto l'opportunità di fare un'esperienza indimenticabile: ho pranzato a L'Autre Pied, ristorante stellato del quartiere Marylebone di Londra in cui il talentuoso chef Andy McFadden crea ricette e realizza pietanze come fossero opere d'arte contemporanea [dunque proprio il mio tipo di chef! ;) ].